Bauletti di Zucchine Ripieni

zucchine-ripiene

Dato che ho il frigo pieno zeppo di zucchine, è un periodo che le metto proprio dovunque: crude e grattugiate nell’insalata, nei sughi per condire la pasta, nella parmigiana, le faccio al vapore, trifolate… insomma chi più ne ha più ne metta! Temo che prima o poi qualcuno si lamenti e mi dica che non ce la fa più a vederle comparire in ogni pietanza…

Ecco qua un’altra ricettina che le vede come protagonista: le zucchine tonde ripiene. Questa volta l’idea mi è venuta guardando il sito di Sweetcook (le sue ovviamente sono molto più belle…), l’unica modifica che ho apportato è stato sostituire il parmigiano con del pecorino grattugiato, per mia comodità riportodi seguito la ricetta:

Ingredienti:
6 zucchine tonde
100 gr di ricotta
4 fette di pancarrè
100 gr di latte
4 cucchiai di pecorino
Scorza grattugiata di mezzo limone
Sale e pepe q.b.
Olio evo

Lavate ed asciugate le zucchine. Con un coltello tagliatele appena un po’ sopra alla metà in orizzontale in modo da eliminare la calotta. Servendovi di un cucchiaino (o meglio ancora di un magnifico scavino) svuotatele dalla polpa che conserverete in un piatto. Mettete un pizzico di sale all’interno di ogni zucchina e fategli perdere un po’ di acqua disponendole a testa in giù nello scolapasta. Versate il latte in un ampio recipiente ed immergetevi le fette di pancarrè.

Nel bicchiere del mixer lavorate insieme la polpa delle zucchine, la ricotta, il pancarrè ben strizzato, il pecorino grattugiato e la scorza di limone. Regolate di sale e pepe e frullate fino ad ottenere un composto cremoso. Versatelo all’interno di ogni zucchina fino al bordo e disponetele in una pirofila rivestita di carta da forno. Versate un po’ di olio extra vergine di oliva sulle zucchine e cuocete nel forno già caldo a 200° per circa 30 minuti coperte da un foglio di alluminio. Trascorso questo tempo eliminate la carta e rimettete in forno per altri 30 minuti. Servitele calde.

elle…), l’unica modifica che ho apportato è stato sostituire il parmigiano con del pecorino grattugiato, per mia comodit

Autore

Sara Querzola
Sara Querzola
Ciao sono Sara e questo è Fiordifrolla, un luogo in cui si intrecciano e trovano una collocazione alcune delle mie più grandi passioni: cucina, scrittura, fotografia, vino e viaggi. Questo blog è nato nel 2008 quasi per gioco, con gli anni è diventato il mio lavoro: ad oggi sviluppo ricette (e video), le cucino e le fotografo per numerosi ed importanti editori, riviste e agenzie.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.