Biscotti salati al pecorino e timo con pomodorini al miele e olive

Biscotti salati al pecorino e timo con pomodorini al miele e olive

Ormai manca poco all’estate, quella convenzionale indicata nel calendario intendo, perché con il caldo che fa per me ci siamo già da una settimana abbondante. Siamo in periodo di grigliate con gli amici, cene in giardino nella speranza di godere di un piacevole alito di vento, le ore di luce sono maggiori e si è senza dubbio invogliati a stare fuori, zanzare (tigre) permettendo ovviamente. E in questi giorni io sento il desiderio di mangiare cibi freschi, ricchi di tanta buona frutta e verdura, ma non per questo meno sfiziosi. Proprio con l’occasione di una di queste serate ho ideato i biscotti salati di cui mi accingo a parlarvi oggi, un finger food a metà tra un crostino e una tartelletta.

L’idea di partenza è stata quella di modificare la famosa pasta brisée di Knam, sostituendo parte della farina con altrettanto pecorino stagionato grattugiato e di unirvi anche delle foglioline di timo per dare una nota di colore oltre che di sapore. Solo che non avevo voglia di presentare i classici biscotti da aperitivo, anche se devo dire che sono una delle cose che più mi piace sgranocchiare in questi frangenti,e così ho pensato di utilizzarli come base per accogliere dei favolosi pomodori ciliegini, saltati brevemente in padella con un po’ miele di acacia e conditi semplicemente con olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Un antipasto che può essere anche veloce se si gioca d’anticipo, conservando magari un po’ di questo impasto nel freezer per poi farlo tornare comodamente a temperatura ambiente prima di stenderlo(tanto con questo caldo non ci vuole mica troppo tempo, no?), nel quale la friabilità del biscotto si sposa perfettamente con la morbidezza dei pomodorini al miele e delle olive, e aggiungo, nel quale la sapidità della prima si equilibra fondendosi con la dolcezza dei secondi. Infine visto che siamo in tema di mondiali, potrebbero essere un’ottima idea da servire agli amici mentre si guarda la partita, no?

Biscotti salati al pecorino e timo con pomodorini e olive

Ingredienti per circa 18-20 biscotti:
200 g di farina 00
120 g di burro freddo di frigo
75 g di pecorino stagionato grattugiato
2 tuorli
40-60 g di acqua circa
2 cucchiai di timo fresco
un pizzico di sale

Per i pomodorini al miele con olive:
400 g di pomodori ciliegini
60 g di olive verdi denocciolate
2 cucchiai di miele di acacia
Olio extravergine di oliva
Sale, pepe

Procedimento:
Tagliate il burro freddo di frigo a cubetti e lavoratelo a bassa velocità nella ciotola della planetaria (o nel mixer in alternativa), utilizzando il gancio a k, insieme alla farina, al pecorino grattugiato, alle foglioline di timo e al sale. Incorporate i tuorli, uno alla volta, ed aggiungete l’acqua (poca alla volta regolandovi in base alla consistenza dell’impasto che non dovrà risultare troppo appiccicoso), continuando ad impastare fino a quando otterrete una pasta liscia e omogenea. Avvolgete il tutto nella pellicola alimentare e ponete a raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore.

Stendete poi l’impasto con il mattarello su di una spianatoia infarinata, portandolo allo spessore di circa 5mm e ritagliate i biscotti con un tagliapasta del diametro di 6-8 cm. Disponete i biscotti su di una teglia rivestita con della carta da forno e mettete in frigorifero a riposare per circa 15 minuti. Fate cuocere nel forno già caldo a 180° per una 10-12 minuti, finché i biscotti saranno leggermente dorati.

Tagliate i pomodorini in 4 parti, metteteli in una ciotola e conditeli con il miele, l’olio extravergine di oliva, il sale e il pepe e fateli saltare in una padella antiaderente per qualche minuto, fino a quando il loro liquido si sarà quasi del tutto asciugato. Decorate i biscotti con i pomodorini mescolati insieme alle olive tagliate in quattro parti.

Nota:

– i biscotti vanno decorati con i pomodorini e le olive solo qualche minuto prima di servire, altrimenti si inzupperebbero del loro liquido perdendo la loro caratteristica friabilità.

Autore

Sara Querzola
Sara Querzola
Ciao sono Sara e questo è Fiordifrolla, un luogo in cui si intrecciano e trovano una collocazione alcune delle mie più grandi passioni: cucina, scrittura, fotografia, vino e viaggi. Questo blog è nato nel 2008 quasi per gioco, con gli anni è diventato il mio lavoro: ad oggi sviluppo ricette (e video), le cucino e le fotografo per numerosi ed importanti editori, riviste e agenzie.
  • 10
  •  
  • 96
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    106
    Shares

52 commenti su “Biscotti salati al pecorino e timo con pomodorini al miele e olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.