Brownies al cioccolato e lamponi

Brownies cioccolato e lamponi

Cucinare per qualcuno è anche un modo per trasmettere sentimenti, per prendersi cura degli altri, per dire “ecco, questo è il mio pensiero per te”. E così è stato quando ho pensato al dolce per festeggiare il compleanno di un’amica di nome Maria. Mentre lo preparavo cercavo di immaginare quale sarebbe stata la sua reazione e, per non rischiare troppo, ho pensato di andare sul sicuro con qualcosa al cioccolato, che però fosse stemperato dal gusto acidulo dei lamponi (gli ultimi della mia scorta personale, che ho raccolto io stessa la scorsa estate insieme a lei). Non so perché, ma l’abbinamento tra questi due ingredienti secondo me ha qualcosa di femminile e quindi mi sembra particolarmente azzeccato per un pomeriggio o una serata tra amiche.

La ricetta di questi brownies è di Donna Hay, io l’ho leggermente modificata, diminuendo un po’ la quantità dello zucchero perché come sapete non amo i dolci stucchevoli. Ne sono usciti dei dolcetti umidial’interno, dal cuore appena fondente e dalla superficie interamente cosparsa di lamponi, che assolvono in questo modo una certa funzione decorativa, non solo gustativa quindi. Prepararli nel tardo pomeriggio, appena uscita dall’ufficio, quasi di nascosto perché sapevo che l’indomani avrei fatto una sorpresa gradita alla loro destinataria, mi ha regalato piacevolissime sensazioni di pace e grande serenità. Purtroppo non posso mostrarvi l’interno perché non mi pareva molto carino portarli al lavoro già tagliati, conoscendo la mia passione potevano sembrare un po’ troppo manipolati forse, ma sono certa che mi crederete sulla fiducia. In ogni caso mi è sembrato che siano stati particolarmente apprezzati.

Naturalmente potete utilizzare sia lamponi freschi che surgelati, quest’ultimi non dovrete preventivamente scongelarli, ma andrà benissimo altra frutta di stagione come le fragole, le ciliegie oppure la fragoline di bosco o più avanti potrete utilizzare anche i mirtilli.

Brownies al cioccolato e lamponi

Ingredienti per 16 brownies:
200 g di cioccolato fondente al 70%
200 g di farina 00
250 g di burro
190 g di zucchero di canna
4 uova
40 g di cacao amaro in polvere
160 g di lamponi (freschi o surgelati)
1/4 di cucchiaino di lievito il polvere per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 180°. Fate fondere il burro insieme al cioccolato all’interno di una piccola casseruola a fiamma moderata. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando otterrete un composto liscio ed omogeneo. Fate intiepidire. Trasferite il tutto all’interno di una ciotola ed unitevi lo zucchero e le uova, una alla volta, mescolando bene con una frusta a mano (o con le fruste elettriche) dopo ogni aggiunta. Setacciatevi sopra la farina, il lievito ed il cacao amaro, quindi mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto ben amalgamato e liscio. Trasferite il tutto all’interno di uno stampo per brownies quadrato della misura da 23 x 23 cm, opportunamente imburrato e rivestito di carta da forno. Livellate e coprite con i lamponi (se surgelati non occorre scongelarli), che farete leggermente affondare. Fate cuocere a 180° per circa 40-45 minuti, o comunque fino a quando il composto si sarà rassodato (l’interno deve rimanere un po’ umido e fondente). Fate raffreddare etagliateli a quadrotti.

Nota:
– per chi preferisce che i lamponi siano distribuiti all’interno, più che in superficie, consiglio di versare nello stampo metà del composto al cioccolato, cospargerlo con i lamponi, e poi ricoprire con la metà restante.

[ricetta ispirata a quella contenuta in “Cioccolato” di Donna Hay – Guido Tommasi Editore]


Autore

Sara Querzola
Sara Querzola
Ciao sono Sara e questo è Fiordifrolla, un luogo in cui si intrecciano e trovano una collocazione alcune delle mie più grandi passioni: cucina, scrittura, fotografia, vino e viaggi. Questo blog è nato nel 2008 quasi per gioco, con gli anni è diventato il mio lavoro: ad oggi sviluppo ricette (e video), le cucino e le fotografo per numerosi ed importanti editori, riviste e agenzie.
  • 114
  •  
  • 88
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    202
    Shares

64 commenti su “Brownies al cioccolato e lamponi

  1. @ Federica (Deri): benvenuta :) Hai fatto benissimo ad iscriverti ai feed via mail, in questo modo riceverai una notifica ad ogni nuovo post :) A presto!

    @ Dario: a presto! ;)

    @ Caris: grazie :)

    @ Onde99: la ripeteremo quella giornata, vero? Io non vedo l’ora! ;) Un abbraccio tesoro e grazie per oggi :*

    @ Alice: se questa ricetta è riuscita a conciliare questi due aspetti fammi sapere eh, che sono curiosa!

    @ Virò: trovo che regalare stampi pieni di dolci sia una bellissima idea, che anch’io spesso metto in pratica perché molto, ma molto carina :)

    @ Ramona: benvenuta! Grazie di cuore per essere passata, mi fa molto piacere che tu sia venuta qui. Hai proprio ragione, quando ci si mette il cuore davvero non si può sbagliare, per me è sempre stato così :) Sono certa che ti verranno altrettanto buoni! Un bacio, a domani.

    @ Rossana: grazie carissima, un caro saluto :)

  2. @ Mauro Visentini: ed io sono molto contenta che dopo parecchio tempo lei sia tornato a far parte di queste pagine. Grazie davvero, lo sa che ci tengo al suo parere Mauro.

    @ Agnese: grazie per la segnalazione! Quanto a cioccolato e lamponi, beh per me è un abbinamento paradisiaco :)

    @ Riccardo: sei tu che sei sempre troppo buono con me, te lo dico io! Un po’ mi ci ritrovo in quello che dici (anch’io preferisco tenere un low-profile), è vero che cucinare per gli altri possa sembrare esibizionismo, ma penso che chi ci conosce davvero sa quanta passione e quanto amore ci mettiamo nelle nostre preparazioni e quindi non possa che apprezzarle maggiormente. Un abbraccio a te e buona serata!

    @ Symposion: eheheh grazie :)

    @ Letiziando: grazie, buona serata :)

    @ vaniglia: ma dai, stesso stampo? Io lo adoro, è perfetto per fare brownies e quadrotti vari, speciali ovviamente ;)

  3. ….Non si è mai troppo buoni con chi ci mette il cuore e da’ anche solo pizzichi di gioia come te stimolandoci ad alzare sempre un po’ i propri limiti (in questo caso in cucina ) ….. sono pienamente d’accordo ….W il low profile!!!!
    Buona notte
    P.s.
    complimenti per il crumble di oggi gli ho solo dato una sbircitina veloce ma pare davvero ottimo ,
    beati i partecipanti alle tue grigliate
    ancora un abbraccio e a presto

  4. @ Riccardo: bellissime parole, davvero, non so come ringraziarti Riccardo. Un abbraccio e a presto :)

    @ Giovanna: grazie mille, è proprio per questo che cioccolato e lamponi è da sempre uno dei miei abbinamenti preferiti :)

  5. Ho preparato questi brownies ieri sera per le mie colleghe. Sono stati un successo e c’è già chi mi ha chiesto la ricetta. Ora mi toccherà tradurla in tedesco.

  6. sei bravissimaaaaa! non vedo l’ora di avere il tempo di sperimentare!!! ma come mai i tuoi dolci sono belli anche quando sono ancora avvolti nella carta da forno senza nè alzatine nè decorazioni!!?!? complimentiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  7. @ Anna: sì puoi prepararli stasera per domani non credo ci sia alcun tipo di problema. Tienili una volta raffreddati in frigorifero casomai e prendili fuori un po’ prima di servirli così tornano a temperatura ambiente :)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.