Cake ai due tipi di olive

cakeolive

Ennesimo cake, già, ma questo non potevo non condividerlo con voi. Noi abbiamo talmente tanto gradito che sono certa sarà un successo anche sulla vostra tavola. Come tutte le ricette tratte dal libro di Ilona Chovancova (che se non avete ancora acquistato, vi consiglio caldamente di farlo al più presto) è davvero ben riuscito, perfetta la texture dell’impasto che risulta particolarmente soffice, e che dire di quelle olive? L’effetto cromatico bicolore che regalano ad ogni fetta è degno di quadro di pop art, oltre al sapore rustico che conferiscono insieme alla pancetta affumicata.

Per una variante potete anche provarlo in formato muffins o mini cakes, che potrete utilizzare per abbellire il vostro cesto del pane oppure come simpatici segna posto. Gli utilizzi sono molteplici, dal pic nic all’aperitivo, come piatto unico completato da una fresca misticanza o infine come sostituto del pane. Insomma fate voi, ma provatelo perché, ribadisco, ne vale la pena.

Cake ai due tipi di olive

(tratto da “Cakes dolci e salati” – di Ilona Chovancova – Guido Tommasi Editore)

Ingredienti:
180 g di farina
3 uova
10 cl di latte parzialmente scremato
10 cl di olio di oliva
100 g di fontina grattugiata
100 g di pancetta affumicata a cubetti
100 g di olive verdi snocciolate
100 g di olive nere snocciolate
1 bustina di lievito per torte salate
sale
pepe

Sgocciolate le olive scolandole in un colino senza tritarle. In una ciotola sbattete leggermente le uova con una frusta insieme all’olio e al latte. Incorporate la farina setacciata, la fontina grattugiata, la pancetta affumicata a cubetti e le olive. Regolate di sale e di pepe, quindi mescolate con un cucchiaio di legno o con una spatola aggiungendo da ultimo il lievito. Versate il composto in uno stampo da cake rivestito di carta da forno opportunamente bagnata e strizzata, livellate bene e cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 50 minuti, al termine dei quali farete la prova stecchino per verificare la cottura. Fate raffreddare completamente prima di sformare.

Aggiornamento: con questa ricetta partecipo alla “Raccolta di cakes salati” di Micaela – Il Criceto Goloso, ricordandovi che siete in tempo fino al 31 luglio per dare il vostro contributo.

Autore

Sara Querzola
Sara Querzola
Ciao sono Sara e questo è Fiordifrolla, un luogo in cui si intrecciano e trovano una collocazione alcune delle mie più grandi passioni: cucina, scrittura, fotografia, vino e viaggi. Questo blog è nato nel 2008 quasi per gioco, con gli anni è diventato il mio lavoro: ad oggi sviluppo ricette (e video), le cucino e le fotografo per numerosi ed importanti editori, riviste e agenzie.
  •  
  •  
  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    24
    Shares

Un commento su “Cake ai due tipi di olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.