mercoledì 3 marzo 2010

Cake al prosciutto, piselli & noci

Cake al prosciutto, piselli & noci
Lo dico piano (voi nel frattempo toccate ferro per tutta la lettura del post, per favore), ma pare che in questi giorni abbiamo avuto un piccolo assaggio di primavera: le temperature iniziano ad essere un po’ più miti e il sole allieta le nostre giornate. Per la prima volta ne sentivo il bisogno, io che ho sempre amato l’autunno e l’inverno non ne potevo più della pioggia, della neve e della nebbia. Ho voglia di cambiamento, di rinnovamento e necessità di energia, di luce, di un cielo blu senza nuvole.
Approfittando della bella stagione sarà anche più piacevole fare delle scampagnate fra amici nel week end e magari ci sarà anche modo di fare qualche bucolico pic-nic, perché no. Ecco che allora è meglio non farsi trovare impreparati e conservare qualche ricetta da infilare nel mitico cesto di vimini. E cosa c’è di più adatto a queste occasioni se non lui, il nostro Mr. Cake? Ha un formato pratico per il trasporto, è semplicissimo da realizzare, ma soprattutto viene sempre bene con qualsiasi ingrediente abbiate in dispensa, basta solo avere un po’ di buon gusto nell’abbinamento, ovvio.
L’ultimo nato in casa Fiordifrolla è quello protagonista della ricetta di oggi, che in realtà assomiglia ad un contorno che mangiavo spessissimo da bambina (anzi è proprio a quello che mi sono ispirata), ovvero ipiselli al prosciutto. Abbinamento che mi è sempre piaciuto (e che qui si è ancora una volta confermato), non solo dal punto di vista cromatico, ma anche per l’equilibro che si crea tra la dolcezza dei primi e la sapidità del secondo. A completare il tutto la croccantezza delle noci, grossolanamente tritate nel mortaio che, insieme agli altri due ingredienti, regalano una bellissima ed allegra texture a questo cake. Ah, naturalmente non si presta solamente ai pic-nic, ma ad un aperitivo o ad un pasto completo e veloce se accompagnato da una fresca insalatina.

Cake al prosciutto, piselli & noci

Ingredienti:
180 g di farina 00
3 uova
10 cl di latte
10 cl di olio di semi
100 g di gruyère grattugiato
80 g di piselli (freschi o surgelati)
80 g di prosciutto crudo a fette tagliato grossino
80 g di noci sgusciate
1 bustina di lievito per torte salate
sale, pepe
Procedimento:
Preriscaldate il forno a 180°. Riducete il prosciutto crudo a listarelle con un coltello affilato. In una ciotola sbattete le uova insieme all’olio e al latte. Incorporate la farina setacciata e il gruyère e lavorate il tutto con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato. Unite adesso ilprosciutto, i piselli (se surgelati metteteli direttamente nell’impasto senza scongelarli) e le noci, che avrete tritato grossolanamente dentro ad un mortaio. Regolate di sale e di pepe, quindi mescolate di nuovo. Da ultimo unite il lievito ben setacciato e incorporatelo delicatamente all’impasto. Versate il tutto all’interno di uno stampo rettangolare da cake (il mio da 25 x 11 cm) rivestito di carta da forno e fate cuocere per circa 50 minuti o comunque fino a quando uno stecchino, infilato al centro del cake, uscirà asciutto e pulito. Lasciate raffreddare completamente il cake prima di sformarlo.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

0 comments

Non ci sono ancora commenti...

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.