domenica 19 settembre 2010

Cake alla birra scura e cioccolato

Cake alla birra scura e cioccolato

Cucinare con la birra è una cosa che mi è sempre piaciuta. Trovo che essa regali piacevoli einteressanti note ad ogni piatto in cui è presente tra gli ingredienti. Nel tempo ho realizzato diversi piatti a base di birra, specialmente secondi che vanno dal classico pollo a piatti molto più strutturati, e anche qualche contorno (come sempre per fare un po’ il punto della situazione, a fine post trovate un’elenco delle ricette a tema), ma mai mi ero spinta ad utilizzare la birra per aromatizzare un dolce, anche se non nascondo che questa idea mi frullava per la testa da un po’.

E così ho pensato alle stout, le birre ad alta fermentazione che tutti possiamo riconoscere per l’inconfondibile colore scuro, quasi nero, e per il sapore amaro (questo per me, non me ne vogliano gli intenditori ecco). Hanno note che ricordano il cioccolato e il caffé e proprio per questo ho azzardato l’abbinamento con il cacao in un cake (ispirandomi ad una ricetta di Donna Hay, tra l’altro), tutto nero esattamente come la birra. Un dolce che si è rivelato particolarmente soffice, grazie alla presenza della panna acida, e molto gradevole già così, da solo, ma che io ho pensato di arricchire glassandolo con una voluttuosa ganache al cioccolato fondente. Naturalmente quest’ultima scelta è facoltativa, anche se caldamente raccomandata ;)

Ganache

Sì ma la ricetta, dov’è? La potete trovare qui, nel blog Birragustonaturale, uno spazio fortemente voluto e ideato da Assobirra, per diffondere e far conoscere il mondo che ruota intorno a questa bevanda, nel quale scrivono quotidianamente numerosi esperti, come Antonio Paolini (critico gastronomico), Evelina Flachi (specialista in scienza dell’alimentazione), Giorgio Zasio (mastro birraio) eSergio Grasso (antropologo alimentare). Un blog nel quale potrete trovare anche numerose ricette sempre con la birra, una al mese, scritte e raccontate da alcune foodblogger. Questa naturalmente è la mia proposta.

Ed ora, come promesso, ecco alcune ricette con la birra che avevo già pubblicato:

Carbonade di manzo
Pollo alle mele e senape
Patate alla birra
Rotolo di tacchino con salsiccia e nocciole

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

45 comments

1 babs 19 settembre 2010 alle 15:35

hai ragione, mi piace davvero molto
intrigante, interessante….. buona!
copio e incollo!
grazie sara
buona giornata

2 Cristina 19 settembre 2010 alle 16:57

a parte il classico pollo, sulle pietanze cucinate con la birra ammetto la mia totale ignoranza … però effettivamente è parecchio intrigante. grazie per gli ottimi spunti!

3 Dario 19 settembre 2010 alle 17:24

Sul cucinare con la birra siamo perfettamente in armonia, recentemente ho fatto una torta alla birra di cui come al solito ho messo la foto su fb, è si è rivelata ottima!
Buona domenica carissima, ed ancora in bocca al lupo per domani!

4 Eleonroa 19 settembre 2010 alle 18:36

Cavoli che abbinamento…ma devo assolutamente provarlo perchè mi stuzzica sul serio!

5 Symposion Gio 19 settembre 2010 alle 19:31

Wow Sara un’altra ricetta originale da far venire l’acquolina al solo guardare la foto, complimenti!
Gio

6 sara b 19 settembre 2010 alle 19:35

ma è belliffimo… e tuuu fei un’affaffina! :) dov’è che ho assaggiato la birra col cioccolato? non mi ricordo più! vado a vedere la ricetta: amo moltissimo la birra (che secondo me è ancora troppo sottovalutata rispetto al vino!)

7 Veronica 19 settembre 2010 alle 19:38

davvero intrigante questa ricetta ;)
deve avere un aroma molto particolare…
(Sara, credo che nella descrizione della preparazione della ganache, tu abbia omesso la panna)

8 vaniglia 19 settembre 2010 alle 20:58

madò com’è chic! anzi, chic ma disinvolta!
mi piace da morire… superbrava!! :)

9 mirtill@ 19 settembre 2010 alle 21:49

molto particolare, anche io uso spesso la birra in cucina :)

10 Athos CavoloVerde 19 settembre 2010 alle 23:07

Sei incredibile! Questa è una genialata, non so se l’hai inventata tu ma questa è da premiare.

11 Sara@fiordifrolla 20 settembre 2010 alle 07:53

@ babs: grazie a te Barbara, buona settimana! :)

@ Cristina: allora non posso che consigliarti anche le patate alla birra (le trovi sempre nell’elenco di link che ho indicato), secondo me sono particolarmente appetitose :)

@ Dario: bene, questa cosa mi fa molto piacere. Anche a me la birra piace molto, l’ho scoperta grazie a questo cake in questo genere di preparazioni :) Buona settimana e un abbraccio.

@ Eleonora: te lo consiglio il cake non sa affatto di birra ed è molto soffice :)

@ Symposion Gio: grazie!

12 Sara@fiordifrolla 20 settembre 2010 alle 08:00

@ sara b: ahahah Sara sei una forza! :D Hai ragione, la birra è ancora un universo da scoprire ai più rispetto al vino, peccato perché si tratta di un mondo vasto e altrettanto interessante :)

@ Veronica: me ne sono accorta anch’io, ho provveduto a segnalare il refuso alla redazione, dovrebbero correggere il post in giornata :) Per quanto riguarda l’aroma non sa affatto di birra né ha un sapore alcolico, tutt’altro, permane una leggera nota finale amarognola della birra ma nulla di più :)

@ Vaniglia: bello chic ma disinvolta, non mi piacciono le cose troppo “legate”! :D

@ mirtill@: grazie :)

@ Athos Cavoloverde: come ho scritto nel post, mi sono ispirata ad una ricetta di Donna Hay che ho modificato in base ai miei gusti e alle mie esigenze :) Grazie e piacere di fare la tua conoscenza :)

13 Milena 20 settembre 2010 alle 08:12

Capisco l’idea della birra in un dolce: per me diventato un chiodo fisso ………..
E’ spettacolare la foto del cioccolato :))

14 ( parentesiculinaria ) 20 settembre 2010 alle 09:26

Ceh bello questo dolce nero nero come piacciono a me! Mi san di goloso come poche cose e sapere che tra gli ingredienti troviamo la panna acida mi mette acquolina, mentre vedere che c’è una bella e pastosa stout mi mette una curiosità da bertuccia. Mi sa che me la segno…

15 Carolina 20 settembre 2010 alle 09:46

Buondì cara!
Ma io me lo sono perso questo ieri… Come ho fatto?!
Che bello questo cake cioccolato/birroso! Sai che, invece, per me cucinare con la birra è una novità assoluta. Ho letto moltissime ricette, ma non ho mai provato…
Buona settimana!

16 Onde99 20 settembre 2010 alle 10:30

Coincidenza vuole che anch’io ieri abbia sfornato una torta tutta nera, anche la mia basata sull’uso di ingredienti moooolto particolari… ti racconterò. Un bacio cara, spero di riuscire a farmi viva in giornata, ma non so se riesco, perché alle 15.00 esco per fare delle visite…

17 lise.charmel 20 settembre 2010 alle 10:32

che scelta insolita! avevo usato la birra scura una volta per un arrosto di maiale, ma non avevo mai pensato che potesse essere un ingrediente per dolci e ora ne sono molto incuriosita. che bella la foto del cake legato con quel nastro color ruggine: elegantissima!

18 stefania.confidential 20 settembre 2010 alle 11:02

meraviglioso plumcake al cioccolato …e birra ! da provare :) grazie per l’idea ciao

19 Edda 20 settembre 2010 alle 11:17

Mi piace il suo aspetto raffinatissimo, sobrio, che nasconde un segreto. Mi stai dando tante idee oltre alla voglia d’assaggiare :-)

20 Fabio ed Anna Luisa 20 settembre 2010 alle 12:03

Davvero intrigante questo splendido dolce!
Fabio ed Anna Luisa

21 imma 20 settembre 2010 alle 12:21

una scelta originale tesoro ma di te mi fido ad occhi chiusi sei una chef senza eguali!!!da provare sicuramente adoro i sapori particolari e stupirmi ogni volta che ne rimango conquistata!!baci imma

22 lady cocca 20 settembre 2010 alle 12:22

Adoro la birra scura non ne bevo altra…e questo cake mi intriga moltissimo…faccio un giro nel sito!!
ciaoooo

23 micaela 20 settembre 2010 alle 12:28

Ma sai che ho sbirciato questa torta sul manuale di pasticceria di mio suocero? anch’io sono curiosa di provarla!

24 Sara@fiordifrolla 20 settembre 2010 alle 12:44

@ Milena: infatti avevo letto di questa cosa, mi si è aperto un mondo, ci credi? :) Grazie, la foto della ganache vorrebbe far venire un po’ di gola a chi la guarda :D

@ parentesiculinaria: sono felice che ti interessi questa mia proposta e sarei curiosa di sapere cosa ne pensi di questo cake, sia per la presenza della stout che della panna acida :)

@ Carolina: buondì tesoro! Eh si vede che siete tutti abituati ai miei standard di pubblicazione (ma come parlo? :D) lun-mer-ven e quindi non ti saresti mai immaginata un mio post di domenica… Cucinare con la birra è una cosa che mi piace molto, si ottengono sfumature particolarissime a mio avviso :) Un abbraccio, buona settimana anche a te :)

@ Onde99: ma dai! Sono molto curiosa di sapere di che cosa si tratta! Non ti preoccupare, per me oggi giornata pienissima, stasera ho anche il corso e temo non riuscirei a risponderti in tempo. In bocca al lupo per la visita comunque ;)

@ lise.charmel: ti ringrazio, quel nastro di raso per me ha un colore bellissimo abbinato a questo cake tutto nero… Anch’io feci un arrosto alla birra scura tempo fa, non c’è qui sul blog però, e devo dire che ora che ci penso potrei anche rifarlo e pubblicarlo… ;)

25 Sara@fiordifrolla 20 settembre 2010 alle 12:48

@ stefania.confidential: grazie a te :)

@ Edda: hai ragione, in effetti questo cake nasconde un segreto. Nessuno senza saperlo penserebbe mai che tra gli ingredienti c’è la birra ;)

@ Fabio ed Anna Luisa: benvenuti e grazie :)

@ Imma: chef non sono Imma purtroppo (magari!), tornando indietro però la farei la scuola alberghiera! Grazie mille, sei sempre gentilissima :)

@ lady cocca: vedrai quanto è interessante il blog di Birragustonaturale! ;)

@ Micaela: penso ti piacerebbe Micaela, un bacione!

26 cleare 20 settembre 2010 alle 13:00

Che coraggiosa che sei! Mi stuzzica quest’idea..credo ke lo riproporrò.magari in un menù tutto a base di birra!

27 manu e silvia 20 settembre 2010 alle 13:48

Ciao! ma che buono dev’essere! sicuramente un sapore ricercatissimo ed originale! per il colore..bè..cos’altro aspettarsi???
un bacione

28 Elga 20 settembre 2010 alle 14:19

Le foto mi piacciono moltissimo e la spaccatura centrale del cake è perfetta, quindi brava, e te lo meriti tutto! In bocca al lupo per stasera! Bacio

29 chia_ge 20 settembre 2010 alle 14:44

Ma tu mi vuoi maleeeeeeeeeee …. :-))
HO LA GLICEMIA ALLE STELLE solamente guardando la foto del tuo CAKE!!! Mamma mia quanto deve essere buono!!!
BACIONE buona giornata
:*

30 Juls @ Juls' Kitchen 20 settembre 2010 alle 15:10

vabeh, da brava ex-astemia sarei davvero curiosa di provarlo! ho scoperto che il vino non mi piace molto, ma la birra la apprezzo molto di più! questo colore così scuro, intenso e profondo è ipnotico, e la foto divina!

31 Acquolina-Francesca 20 settembre 2010 alle 19:50

l’aspetto è ottimo e sono sicura che anche all’assaggio non delude! con la ganache è un concentrato di golosità….

32 Babette 20 settembre 2010 alle 22:42

Belissimo blog!…
Belissimo cake!
babette

33 UnaZebrApois 21 settembre 2010 alle 01:11

Questo cake dev’essere un delirio di bontà!!!ne prendo nota perchè è da tanto che mi piacerebbe provare una ricetta…”a tutta Birra”!!!

34 Luciana_D 21 settembre 2010 alle 09:31

Bellisso blog,bellissimo tutto!! Complimenti sinceri :)

35 Sara@fiordifrolla 21 settembre 2010 alle 10:56

@ cleare: bella l’idea di un menu a tutta birra, mi piace!

@ manu e silvia: in effetti avete ragione, più nero di così con cacao e birra scura questo cake non sarebbe potuto venire! :)

@ Elga: grazie cara, è andata benissimo direi ;) Sono felice che le foto ti piacciano, spero trasmettano un po’ di gola :D

@ Chia_Ge: buona giornata Chiara, un abbraccio!

@ Juls: ah quindi sei già ex-astemia, ero rimasta indietro! Meglio così e se la birra ti piace buon segno, così potrai utilizzarla anche tu in tantissime ricette :*

36 Sara@fiordifrolla 21 settembre 2010 alle 10:58

@ Acquolina-Francesca: qui è stato particolarmente gradito, perché non risulta eccessivamente dolce ed è molto soffice :)

@ Babette: benvenuta e grazie :)

@ Una zebra a pois: grazie :)

@ Luciana_D: benvenuta e grazie per i complimenti :)

37 Fabiana 21 settembre 2010 alle 14:13

non so cosa mi piaccia di più se quel cioccolato così cremoso ed invitante o l’uso della birra scura così nuovo e originale.. fatto sta che l’insieme mi ha conquistato

38 Sara@fiordifrolla 22 settembre 2010 alle 08:39

@ Fabiana: ne sono felice, grazie!

39 cleare 17 dicembre 2010 alle 11:59

se volessi farlo in uno stampo rotondo dici che andrebbe bene uno da 21 cm?

40 Sara@fiordifrolla 17 dicembre 2010 alle 12:30

@ Cleare: onestamente non ti saprei dire, l’ho sempre e solo fatto nello stampo da cake :)

41 martina 19 marzo 2011 alle 21:52

anche questo dolce fa parte dei miei preferiti—ha un colore cosi bello nero…profuma…ho inzuppata un po’ di alchechengi nella glassa di ciocco e decorato il dolce.buono,buonissimo!!1ho fatto anche la carbonade di manzo e le patate con la birra.sono molto soddisfatta!!!!

42 Sara@fiordifrolla 21 marzo 2011 alle 19:39

@ martina: sono d’accordo con te, ha un colore molto attraente ed è davvero soffice, oltre che profumato. Mi piace tanto la variante con gli alchechengi (che io adoro). Sono contenta che tu ti sia trovata bene con le mie ricette, grazie!

43 L'Oktoberfest a tavola - Liquida Magazine 26 settembre 2012 alle 14:31

[...] alla birra scura e cioccolato di Fior di frolla: Cucinare con la birra è una cosa che mi è sempre piaciuta. Trovo che essa regali piacevoli [...]

44 marina^^^ 26 settembre 2012 alle 20:22

sono finita per caso sul tuo blog e devodire ke sono contentissima:) complimenti veramente^^^^
p.s. qualcuno ha già provato qst dolceeeee mi intriga moltissimo:)

45 Sara@fiordifrolla 27 settembre 2012 alle 14:18

@ Marina: benvenuta :) Sì qualcuno l’ha provato trovi qualcosa tra i commenti :)

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.