Categoria - Cucina Scientifica

26 settembre 2011

Chutney di mango allo zenzero

Chutney di mango allo zenzero

Non sono una grande consumatrice di frutti esotici. Eccezion fatta per banane e ananas, ovviamente, e per il mango. Un frutto che mi piace particolarmente non solo a livello estetico, mi affascinano sempre infatti le varie tonalità che la sua buccia assume passando dal verde intenso, al giallo per poi sfociare in un bellissimo rosso, ma che amo soprattutto gustare così al naturale. Trovo che la sua polpa dolce e carnosa, sia particolarmente piacevole e dissetante, e quella leggera nota speziata finale (che a me ricorda tanto il pepe) mi fa desiderare di mangiarne una fetta dopo l’altra senza sosta, specialmente in estate.

Si tratta di un frutto molto versatile anche in cucina, io se vi ricordate l’avevo abbinato ad una favolosacomposta alla rosa (con veri petali eh) in un sontuoso crumble, che in generale fa sempre la sua figura in pasticceria (avete mai provato ad abbinarlo ai lamponi?). Questa volta ho pensato di utilizzarlo per un composta agrodolce, un chutney insomma, dal gusto anche un po’ piccante grazie al peperoncino, alla senape e allo zenzero, che qui a mio avviso è un ingrediente imprescindibile (ecco perché consiglio caldamente di utilizzare solo quello fresco, anche se non ci sarebbe nemmeno il bisogno di dirlo), che si rende perfetta per accompagnare in maniera diversa dal solito carni bianche cotte alla griglia, come maiale e pollo ad esempio, per un barbecue originale e vagamente esotico.

Chutney di mango allo zenzero

Ingredienti:
2 manghi maturi
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di semi di senape nera
1 cucchiaio e 1/2 di zenzero grattugiato
80 g di zucchero semolato
1 peperoncino rosso
1 cucchiaio e 1/2 di lime
sale, pepe

Sbucciate i manghi e tagliate la loro polpa a fette il più possibile fino ad arrivare al nocciolo. Riducete ciascuna di esse a dadini e tenete da parte. In una casseruola fate scaldare l’olio, unitevi i semi disenape e mescolate fino a quando essi inizieranno a scoppiettare (non aspettate troppo altrimenti salteranno ovunque). Aggiungete lo zenzero grattugiato e fate insaporire per qualche istante, unite quindi il mango, lo zucchero, il peperoncino tritato e salate. Fate cuocere il tutto a fiamma media, mescolando di tanto in tanto, per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando il chutney avrà assunto una consistenza sciropposa. Aggiungete da ultimo il lime, mescolate e regolate di sale e pepe. Servite con carne alla griglia.

Nota:

- volete sapere dove comprare i semi di senape nera? Io li acquisto sempre qui.

_________________

E ora una piccola novità. Nel numero di ottobre del mensile Flair si parla di Fiordifrolla e di alcune altre amiche blogger in un bellissimo articolo scritto da Francesca Martinengo, che ringrazio di cuore. Eccolo qui:

Fiordifrolla su Flair di Ottobre

27 Comments

5 luglio 2009

La passione per il gelato all’azoto


Come promesso, ecco l’attesissimo resoconto sul gelato all’azoto liquido. Erano presenti Costantino Sanelli della gelateria Sanelli di Salsomaggiore (Pr) e il prof. Davide Cassi docente di fisica all’universit

No Comments

4 luglio 2009

Fusion: Massimo Bottura e Stefano Fresi



Chicago, 4 luglio, ristorante Papaiacone. Questo è il set dell’evento Fusion che si è svolto oggi, in Piazza delle Erbe sede della passione per il PICCANTE. Protagonisti Massimo Bottura e Stefano Fresi.
Siamo quindi in un ristorante italiano in America, e quale potr

No Comments