giovedì 11 giugno 2009

Cheesecake al cocco

cheesecakecocco

I cheesecakes sono i dolci che mi donano più soddisfazioni in assoluto, sia durante le fasi della preparazione che al momento dell’assaggio, perché come ormai sapete sono un’inguaribile golosa. Sono i primi dolci con i quali mi sono cimentata e indubbiamente i miei preferiti di sempre, basta dare infatti uno sguardo al mio archivio per accorgersene. Non saprei come spiegarvelo, ma nei loro confronti provo quasi affetto. Credo anche di dovergli un po’ di fama (per quel po’ che posso nel mio piccolo eh), dato che ricevo ogni giorno diverse mail a riguardo.

Ormai mi creo le ricette da sola (tipo questa di oggi), con una libertà che non mi concedo in altre preparazioni, di solito tengo un quaderno nelle mie vicinanze sul piano della cucina dove annoto meticolosamente dosi e tempi. In questo caso l’idea di partenza è stata il cocco rapé, che anche questa volta dovevo eliminare dalla mia traboccante dispensa. Volevo però un cheesecake senza cottura, che mi evitasse di accendere il forno e che mi rinfrescasse dalle temperature elevate.

E’ nato quindi un dolce candido nella copertura e nel ripieno, composto da Philadelphia Yo (che adoro per il suo sapore acidulo dovuto alla presenza di yogurt), panna e scaglie di cocco, punteggiato qua e là da gocce di cioccolato fondente per dare quel tocco di croccantezza, sapore e anche di colore che mi permettesse di rendere l’insieme meno monotono. Il tutto è dolcificato solo da tre cucchiai di zucchero a velo per non farlo risultare troppo zuccherino e, dal mio punto di vista, meno appetibile.

cheesecakecocco2

CHEESECAKE AL COCCO

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

per la base:
250 g di biscotti Digestive
100 g di burro

per il ripieno:
200 g di panna da montare
400 g di Philadelphia Yo
80 g di cocco rapé
90 g di gocce di cioccolato
3 cucchiai di zucchero a velo
3 fogli di gelatina
2 cucchiai di Brandy

per decorare:
30/40 g di cocco rapé

Fate fondere il burro in piccolo contenitore nel microonde e lasciatelo raffreddare. Mettete i biscotti Digestive nel bicchiere del mixer e tritateli finemente, unite il burro fuso e azionate nuovamente il mixer. Mescolate ancora con un cucchiaio per essere certi di aver amalgamato bene gli il composto. Foderate il fondo di uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro con la carta da forno, incastratevi successivamente il cerchio e versate sulla base il composto di biscotti livellando e premendo bene con il dorso di un cucchiaio, dovrete ottenere una superficie uniforme e omogenea. Mettete in frigo e fate consolidare per tutto il tempo di preparazione del ripieno.

Per il ripieno: in un contenitore ben freddo montate la panna servendovi delle fruste elettriche o della planetaria. Ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti (o seguite comunque le indicazioni riportate sulla confezione). Nel frattempo in una ciotola lavorate il Philadelphia con una frusta insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere una crema. Unite le gocce di cioccolato ed il cocco rapé e mescolate bene per amalgamarli con cura. Incorporate la panna montata in più riprese mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Con le mani strizzate bene la gelatina e fatela fondere a fuoco basso in un piccolo pentolino insieme ai 2 cucchiai di Brandy. Unitela al composto di formaggio mescolando velocemente, quindi versate il tutto sulla base di biscotti e livellate bene.

Spolverizzate la superficie del cheesecake con i 30-40 g di cocco rapé e ponetelo in frigorifero a raffreddare per almeno 4 ore (meglio ancora sarebbe prepararlo il giorno prima). Estraete dal frigorifero al momento di servire.

cheesecakecocco4

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

3 comments

1 silvia 15 gennaio 2012 alle 13:02

Bellissima la tua ricetta, anche io oggi ne ho postata una della cheesecake al cocco (: meraviglioso blog!

2 Sara@fiordifrolla 15 gennaio 2012 alle 22:41

@ Silvia: grazie, piacere di conoscerti :)

3 giovanna 19 novembre 2013 alle 10:32

Ciao complimenti x la ricetta è buonissima, ho fatto una sorpresa al mio ragazzo è rimasto soddisfatto del risultato. Grazie proverò le altre varianti a presto :)

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.