mercoledì 9 novembre 2011

Cupcakes al caffé e cioccolato

Cupcakes al caffé e cioccolato

L’ho detto mille volte e altrettante lo ripeterò, quando mi capita di essere ospite a casa di amici a cena se porto un dolce (e al 99,9% dei casi questa è la regola, chissà come mai ;) questo sarà quasi sempre al cioccolato. Qualcuno di voi affermerà che mi piace vincere facile (e forse in parte mi sa che avete ragione), ma la verità è che conosco molto bene i gusti dei miei amici. Il fatto è che, dopo anni di cene, grigliate e quant’altro con loro, ho stilato una mia personalissima statistica sulle loro preferenze e il cioccolato rimane sempre quello che conquista tutti, dai più grandi a più piccoli.

Uno dei dolci più apprezzati in assoluto credo siano i famosi tartufi al caffé, ai quali mi sono ispirata per la ricetta di oggi. L’idea di base è stata il ricordo di quella scioglievole e peccaminosa ganache, resa ancora più piacevole, se possibile, dall’aroma di questa bevanda che si fonde in essa e la rende ancora più intrigante. E quindi mi sono detta perché non applicare lo stesso principio a qualcosa che si possa preparare in poco tempo (andavo di fretta), si raffreddi velocemente (beh non è il caso di portare dolci ancora caldi, tranne qualche rara eccezione, no?) e che magari sia anche già porzionato?

La risposta sono stati questi cupcakes il cui impasto, a base di cioccolato fondente al 75% e cacao amaro, l’ho profumato appunto con il caffé e a copertura del tutto ho scelto una cremosissima ganache che ha la funzione di rendere meno asciutti questi dolcetti, oltre ovviamente ad una finalità decorativa (non vi dico quei picchi bruni quali esclamazioni di meraviglia hanno portato). Se vi state chiedendo per quale motivo non ho aromatizzato anche questa crema con il caffé è per il semplice fatto che non volevo un gusto troppo marcato, dopo tutto amo che il cioccolato, se è di quello buono, sia sempre il protagonista assoluto.

Ovviamente si tratta di una ricetta molto versatile, perché potete pensare di creare le vostre personali combinazioni tra cupcake e glassa. Tra le tante cose io ci vedo bene del liquore alla ciliegia (tipo kirsch), oppure del cardamomo, o perché no della menta per ottenere un effetto simile agli after eight.

Cupcakes al caffé e cioccolato

Cupcakes al caffé e cioccolato

Ingredienti per 12-18 cupcakes (a seconda delle dimensioni):
190 g di farina 00
160 g di zucchero semolato
130 g di burro ammorbidito
125 ml di latte intero
100 g di cioccolato fondente al 75%
2 uova
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 cucchiaio e 1/2 di caffé solubile
1 cucchiaio d’acqua bollente
1 cucchiaino di lievito

per la ganache montata:
250 g di cioccolato fondente al 75%
125 ml di panna fresca (non montata)
70 g di burro

Per i cupcakes: fate sciogliere il cioccolato fondente all’interno di una casseruola a bagnomaria e fatelo intiepidire. In un piccolo contenitore stemperate il caffé solubile nell’acqua bollente e mescolate fino a quando si sarà sciolto del tutto. Nella ciotola della planetaria lavorate il burro ammorbidito insieme allo zucchero utilizzando il gancio a frusta fino ad ottenere un composto leggero e cremoso. Aggiungete le uova, una alla volta, e tenete in funzione l’apparecchio fino a quando saranno ben incorporate. Setacciatevi sopra la farina, il cacao in polvere ed il lievito e mescolate con una spatola in modo da amalgamarli completamente. Unite il cioccolato fondente fuso, il latte ed il caffé, mescolate di nuovo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Versate il tutto all’interno degli stampi da muffins opportunamente rivestiti con i pirottini e riempiteli per tre quarti. Fate cuocere nel forno già caldo a 160° per circa 25-30 minuti, o comunque fino a quando uno stecchino infilato al centro di uno di essi uscirà pulito. Sfornate e fateli raffreddare completamente su di una griglia per dolci.

Nel frattempo preparate la copertura: fate fondere il cioccolato fondente, la panna e il burro all’interno di una casseruola a bagnomaria, fino ad ottenere un composto liscio e vellutato. Togliete dal fuoco e portate a temperatura ambiente. Trasferite la ganache in un contenitore e mettete in frigorifero per circa 1 ora, o comunque fino a quando essa si sarà addensata, ma sarà ancora morbida. Trasferitela all’interno della ciotola della planetaria e montatela con il gancio a frusta fino a quando sarà gonfia e spumosa. Versate in più riprese il composto all’interno di una tasca da pasticcere munita di bocchetta a stella da 17 mm e guarnite i cupcakes. Fate riposare i dolcetti in frigorifero fino a 30 minuti prima di servire.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

61 comments

1 Ilaria 9 novembre 2011 alle 07:21

Hanno un aspetto squisiti… a casa nostra sarebbero molto apprezzate!!

2 Gaia 9 novembre 2011 alle 07:51

Sintonia negli ultimi tempi,oggi da me ci sn dei muffins al cioccolato dairy free e da te un esplosione doppia di cioccolato!brindiamo sorella!!!! :)

3 Cristina 9 novembre 2011 alle 07:55

Buongiorno Sara! Che visione celestiale!:) ci credo benissimo alle urla di meraviglia, é quello che ho fatto anche io!

4 valentina 9 novembre 2011 alle 07:59

segnati subito…hehehe, te l’ho detto che li aspettavamo… ;)))

5 simo 9 novembre 2011 alle 08:07

Sono semplicemente meravigliosi!

6 Ady 9 novembre 2011 alle 08:13

Buongiorno cara sono in treno e sogno di fare colazione con una di queste golose meraviglie yummy che dici faccio una pausa a Bologna? Buona giornata ;)))

7 mary 9 novembre 2011 alle 08:29

Sono meravigliosi!

8 breakfast at lizzy's 9 novembre 2011 alle 09:48

i cupcakes fanno sempre la loro bella figura! questi sono bellissimi… poi quell’aroma di caffè li rende irresistibili!

9 Serena 9 novembre 2011 alle 10:10

Questo era l’abbinamento che doveva servire a trovare marito, se non sbaglio… ho tentato anche questa via, ma niente… forse i tartufi non erano abbastanza efficaci (bisogna considerare la zucconeria del soggetto), proverò anche con i cupcakes!

10 I manicaretti di Annarè 9 novembre 2011 alle 10:16

Bellissimi,e sicuramente buonissimi!!!

11 Le Rocher 9 novembre 2011 alle 10:32

Col cioccolato si va sempre sul sicuro, ma bisogna anche saper inventare sempre qualcosa di nuovo, un po’ come questi tuoi cupcakes che oltre ad essere belli devono essere ottimi. Li proveremo, magari con una punta di cardamomo che ben ci sta con cioccolato e caffè!

12 Marina 9 novembre 2011 alle 11:04

I cupcakes con la ganache sono i miei preferiti. La foto è così invitante… Posso approfittarne?!

13 LILLY 9 novembre 2011 alle 11:33

Che esplosione di bontà…e quei pirottini (che cerco da tempo ma che vivono solo a Parigi…uffi!)…adoro i cupcake, avevo già provato quelli classici tuoi (divini)…
Proverò a farli sicuramente questo fine settimana: ho una cena e nn posso nn portare una squisitezza del genere!!!
Grazie per l’idea…e se scopri che i pirottini si possono trovare da qualche altra parte, ti prego di farmelo sapere…o mi “toccherà” ancare a Parigi!!! ;-))))
Bacio

14 LILLY 9 novembre 2011 alle 11:36

Dimenticavo…ometterò in caffè…devo sostituirlo cn qualcosa o andranno bene anche così?
Grazie

15 ValeVanilla 9 novembre 2011 alle 11:41

…deliziosi…

16 Fabiana 9 novembre 2011 alle 12:07

strepitosi… un bacio

17 Silvia 9 novembre 2011 alle 12:10

Mi associo anche io alla domanda… cosa posso sostituire al caffè? Grazie e complimenti!

18 Rossana 9 novembre 2011 alle 12:34

Ecco il link dei pirottini più ambiti che ci siano:
http://www.cook-shop.fr/caissettes-standards/121-caissettes-blanches-standard.html

Sono cupcakes addicted, li preparerò subito!
Sono meravigliosi, bravissima Sara, il caffè esalta il cioccolato!

19 Raffy 9 novembre 2011 alle 13:38

semplicemente divini… ho segnato la ricetta…

20 fra 9 novembre 2011 alle 13:51

Hanno un aspetto magnifico e credo che il sapore non sia da meno…foto degne di una rivista!!!

baci
fra

21 Laura 9 novembre 2011 alle 13:58

consiglio: posso utilizzare la ganache come ripieno per pan di spagna? grazie!

22 cleareIlpomodorosso 9 novembre 2011 alle 15:17

che belli e chissà che buoni! io nn riesco mai a distribuire la ganache cosi bene. che bocchetta usi?

23 kiarina 9 novembre 2011 alle 15:19

Sono seplicemente splendidi!!!!!!

24 Cupcakes al caffé e cioccolato — Fior di frolla | Ricette di cucina interessanti | Scoop.it 9 novembre 2011 alle 15:28

[...] Cupcakes al caffé e cioccolato — Fior di frolla Source: http://www.fiordifrolla.it [...]

25 l'albero della carambola 9 novembre 2011 alle 17:21

Resto a bocca aperta davanti a questi cupcakes…ma anche il gratin qui sotto mi ha conquistata!!! Ho copiato al volissimo la tua ricetta per una cenetta in programma domani…un saluto simona

26 Una cucina per Chiama 9 novembre 2011 alle 17:31

Mi piacciono molto i dolci al caffe, e sicuramente con il cioccolato insieme rendono entrambi i sapori più spiccati!

Marco di Una cucina per Chiama

27 scamorza bianca 9 novembre 2011 alle 18:04

che meraviglia, li trovo raffinatissimi. MI segno la ricetta, li provo e ti faccio sapere

28 letiziando 9 novembre 2011 alle 18:26

Una nuvola di scioglievolezza da far girare la testa e rendere euforico il palato :)

Buona serata

29 Sara@fiordifrolla 9 novembre 2011 alle 20:26

@ Ilaria: grazie :)

@ Gaia: sintonia! Spettacolo, devo ancora passare a vederli, mi incuriosisce la variante dairy free :) Cin cin!

@ Cristina: buondì cara! Devo dire che non mi aspettavo che i miei amici avessero quella reazione, mi ha fatto molto piacere :)

@ Valentina: eheheh ho letto infatti, spero gradirete!

@ Simo: grazie!

30 Sara@fiordifrolla 9 novembre 2011 alle 20:30

@ Ady: lo sai che se fai una pausa a Bologna sei sempre ben accetta! Nell’attesa io comunque te li preparerei di nuovo ;) Un abbraccio e buona serata :*

@ Mary: grazie :)

@ breakfast at lizzy’s: è vero, sono sempre molto raffinati e per questo si prestano bene ad essere portati in omaggio agli amici :)

@ Serena: ahahah, guarda nemmeno a me è contato, che dici si prova un altro abbinamento? :D

@ I manicaretti di Annaré: grazie mille :)

31 Sara@fiordifrolla 9 novembre 2011 alle 20:36

@ Le Rocher: concordo, io ci provo sempre a pensare a qualcosa di nuovo, a scoprire nuovi abbinamenti e a giocare con le forme. Per me è divertimento allo stato puro!

@ Marina: certo che sì ;)

@ Lilly: li sto cercando anch’io perché li ho terminati, purtroppo. Se ne trovo di belli come questi ti avviso è una promessa ;) Il caffé puoi sostituirlo con quello che ho scritto nel post o con qualsiasi cosa secondo te ci stia bene, ma sono buoni buoni anche nature, magari aggiungici un tocco di vaniglia :)

@ ValeVanilla: grazie :)

@ Fabiana: :))

32 Sara@fiordifrolla 9 novembre 2011 alle 20:42

@ Silvia: ho suggerito alcuni abbinamenti nel post, è tutto scritto lì, ad ogni modo sono buonissimi anche al naturale :)

@ Rossana: Ross sei un mito, oggi è arrivato il mio pacco dalla plurimix, adesso scatta l’acquisto anche di questi :D Grazie mille, lo dico sempre che sei preziosa. Sapevo della tua passione per i cupcakes, spero che questi ti piaceranno! Un abbraccio.

@ Raffy: bene!

@ Fra: grazie Fra, c’è da dire che loro (i cupcakes) sono fotogenici già da soli ;)

@ Laura: certo, in questo caso però, se si tratta di un dolce molto grande di dimensioni dovrai prenderlo fuori molto tempo prima dal frigo (circa 1 ora) per farla intenerire a sufficienza :)

33 Milen@ 9 novembre 2011 alle 20:52

Le tortine si commentano da sole: io a corto di parole, mi “limiterò” ad apprezzare la perfezione della ganache (desiderando l’assaggio) :D

34 Sara@fiordifrolla 9 novembre 2011 alle 20:54

@ Cleareilpomodorosso: indubbiamente è necessaria un po’ di abilità con la sac à poche. Io ho utilizzato una bocchetta a stella da 17 mm (grazie per la domanda, mi è sfuggito nel post, ora lo aggiorno ;). Di norma con questa bocchetta, che è grande come apertura, non serve fare molto, appoggiarsi premendo la tasca sulla superficie del cupcake per poi salire verso l’alto interrompendo la pressione quando si desidera finire :) Oddio non so se mi sono spiegata bene!

@ kiarina: grazie :)

@ l’albero della carambola: la cosa mi fa indiscutibilmente molto piacere, buona cena!

@ Una cucina per chiama: sì esatto, i due sapori insieme si esaltano :)

@ scamorza bianca: benvenuta e grazie!

35 Sara@fiordifrolla 9 novembre 2011 alle 20:56

@ letiziando: bellissima descrizione, molto calzante direi ;)

@ Milen@: non sono perfettissime, ma è tutto quello che di meglio ho saputo fare con la sac à poche :D

36 Valentina 9 novembre 2011 alle 21:20

Mamma mia che spettacolo :-)
Ma dove si trovano quei bellissimi pirottini bianchi…?

37 Mary 10 novembre 2011 alle 07:59

Sono adorabili!!!!e la glassa li completa a meraviglia!!:)) consiglio..x chi come me non ha la tasca da pasticceria (ma rimedierò al più presto eh!!), come posso fare x guarnirli??ovviamente l’effetto finale immagino non sarà come il tuo!grazie mille e a presto! ;) Maria Lisa

38 Valentina 10 novembre 2011 alle 08:19

ti son venuti perfetti!!!come ti invidio!!!

39 Maura 10 novembre 2011 alle 09:36

Che cariniiiiiii !!!!!! Eh siii il cioccolato è il cioccolato…. difficile che non possa piacere ;)))

40 Ale 10 novembre 2011 alle 14:20

Devono essere buonissimi, e la presentazione è impeccabile!
complimenti
Ale

41 Rossana 10 novembre 2011 alle 17:36

Fatti! ;PPPP
La dose per l’impasto dei cupcakes è straordinaria!
Incredibile quanto siano versatili questi dolcetti, passano elegantemente dall’ora del tè al dopocena, semplicemente vestendosi dell’aroma giusto.
Caffè&cioccolato mi è piaciuto moltissimo, ma proverò anche le altre varianti che hai indicato…
SUPERLATIVI!

42 Dulcistella 11 novembre 2011 alle 10:43

ehilà! Senti un po’, faccio una domanda tecnica. Secondo te la ganache monta anche se sostituisco la cioccolata con un qualsiasi ingrediente? Grazie!

43 Nadis 11 novembre 2011 alle 11:06

Sono bellissime! E non mi sembrano nemmeno così difficili da fare: appunto subito.
Molto carini anche i pirottini che hai usato: bianchi, semplici ma che donano quel tocco ‘easy chic!
A presto,

Nadia – Alte Forchette -

44 Sandra 11 novembre 2011 alle 11:34

spettacolo tesurin! Ma che cosa meravigliosa hai fatto ? :P
un abbraccio

45 Symposion 11 novembre 2011 alle 19:35

una meraviglia che al monento gusto solo in foto…sono a dieta! :)
buon we

46 Babi 13 novembre 2011 alle 17:20

Che belli, fortunati i tuoi amici!! Da oggi ti seguo anch’ io il tuo blog e’ davvero interessante. Buona domenica, Babi

47 Sara@fiordifrolla 13 novembre 2011 alle 23:59

@ Valentina: i miei pirottini provengono da Parigi, però, come ci ha gentilmente segnalato la cara Rossana, li puoi trovare anche qui:

http://www.cook-shop.fr/caissettes-standards/121-caissettes-blanches-standard.html :)

@ Mary: potresti sempre pensare di spatolare la glassa con l’apposita spatola o con un coltello, anche se il risultato finale non sarà ovviamente uguale :)

@ Valentina: ti ringrazio :)

@ Maura: anche se in qualche caso, rarissimo per carità mi è capitato :)

@ Ale: grazie!

48 Sara@fiordifrolla 14 novembre 2011 alle 00:06

@ Rossana: ho visto le foto, ti sono venuti bellissimi come sempre! Sono felice che ti siano piaciuti e anche curiosa di sapere con quali nuovi abbinamenti li arricchirai ;)

@ Dulcistella: non ho la sfera di cristallo nel senso che se non so con quale altro ingrediente vorresti sostituire il cioccolato non posso prevedere cosa succederà :) O forse sono io che ho capito male la domanda? ;) Ad ogni modo puoi coprirli con altri tipi di frosting, qui ad esempio trovi quello al burro (buttercream frosting) http://www.fiordifrolla.it/pink-vanilla-cupcakes-per-la-campagna-nastro-rosa-2010.html e qui invece quello al formaggio fresco http://www.fiordifrolla.it/cupcakes-alla-carota-mela-e-noci.html Spero di averti risposto in ogni caso!

@ Nadia: quei pirottini sono i miei preferiti, li trovo anch’io irresistibilmente chic, peccato che li abbia finiti! Grazie Nadia, a presto :)

@ Sandra: grazie tesurin, sono felice che ti piacciano. Ti abbraccio!

@ Symposion: uhm se sei a dieta meglio stargli alla larga allora! ;)

@ Babi: benvenuta allora e alla prossima ricetta ;)

49 Monica - Un biscotto al giorno 14 novembre 2011 alle 17:13

tu si che sai usare la sac a poche!! Io sono scarsissima :(

50 Sara@fiordifrolla 14 novembre 2011 alle 21:17

@ Monica: è tutta questione di pratica, io mi sono esercitata lungamente nel tempo e, comunque, non sono ancora brava, anzi! :D

51 Sgt. Pepper 16 novembre 2011 alle 09:49

wowwwwwwwwwwwwwwwww……ma questi sono davvero goduriosi!!!!!!!
come si fa a resistere dal mangiarseli tutti???????
davvero complimenti, bella la ricetta e bella la presentazione!!!
a presto,
ciaooooooooooooooooo

52 Sara@fiordifrolla 16 novembre 2011 alle 22:01

@ Sgt. Pepper: e infatti ce li siamo sbaffati tutti, il problema è che sono talmente stati apprezzati che mi vengono richiesti sempre più spesso :D Grazie mille, a presto!

53 anna 13 gennaio 2012 alle 09:51

Ciao! Scusate forse e’ una domanda stupida :p
al posto del caffe’ solubile si puo’ utilizzare una tazzina di caffe’ ristretto? Grazie ;)

54 Sara@fiordifrolla 15 gennaio 2012 alle 22:40

@ Anna: si certo, si può usare anche il caffé ristretto :)

55 Bacidiburro 30 giugno 2012 alle 12:50

Ciao Sara!
Potresti gentilmente chiarirmi un dubbio?
Vorrei preparare i cupcakes, ma per quanto tempo il frosting si può conservare in frigo? Mi converrebbe decorare subito i cupcakes e lasciarli poi in frigo fino al giorno successivo in cui mi serviranno, oppure decorarli al momento in cui mi servono?
Ho paura che il frosting vada a male, specialmente con questo caldo…

Grazie, baci!
I tuoi sono davvero belli ;-)

56 Sara@fiordifrolla 2 luglio 2012 alle 19:28

@ Bacidiburro: certo che puoi, anzi mi scuso per il ritardo nella risposta :) Il frosting si conserva per alcuni giorni, il mio consiglio è di decorare subito i cupcakes poi una notte in frigorifero non gli fa di certo male, in questo modo si addenserà per bene. Prima di servirli lasciali un po’ a temperatura ambiente (compatibilmente con la temperatura esterna) :)

57 emi 17 agosto 2012 alle 08:41

volevo sapere se posso omettere il caffè devo fare i cupcake al cioccolato per i bimbi
grazie
mi puoi rispondere il prima possibile devo farli …adesso!

58 Sara@fiordifrolla 17 agosto 2012 alle 09:12

@ Emi: sì certo puoi omettere il caffè, ti consiglio di utilizzare un cioccolato fondente di ottima qualità. Puoi aromatizzarli con della semplice vaniglia in alternativa :)

59 Cupcakes cioccolatose, con ganache - In Cucina con Me 18 marzo 2013 alle 13:15

[...] Sapete quando vi prende quel momento cioccolatoso, quello in cui divorereste ogni cosa a forma di cioccolato?!? Ecco si quello, oggi ce lo avevo e così cerca di qua e di la mi sono imbattutta in queste cupcakes di Fior Di Frolla. [...]

60 anli 1 giugno 2013 alle 13:33

mi pare una ricetta splendida per la festa di mia figlia!!
mi puoi dire che lievito occorre usare, quello per dolci??

61 Sara@fiordifrolla 3 giugno 2013 alle 15:43

@ Anii: sì certo, serve il lievito in polvere per dolci :)

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.