mercoledì 27 maggio 2009

Donna Hay’ s breakfast muffins

donnamuffins

Con queste temperature non so più cosa pubblicare… ho moltissime ricette già pronte in archivio adatte a temperature tardo primaverili (ma non di certo così afose),e mi tocca di accantonarle lì in stand by in attesa di una già annunciata diminuzione del caldo, che però stenta ad arrivare.Tra l’altro, vi devo confessare che con questa canicola mi trovo in seria difficoltà nel cucinare, un po’ per la spossatezza che ne deriva, un po’ perché mi sento molto vincolata nella scelta dei piatti e degli ingredienti necessari alla loro realizzazione (cosa che mi innervosisce non poco). Sabato scorso, per farvi un esempio, ho avuto una coppia di amici a cena e non sapete quale fatica è stata comporre un menù che si rivelasse adatto a questo caldo. L’unica soluzione praticabile mi sembra quella di approfittare della vasta scelta di frutta e verdura che abbondano in questo periodo e che forse più avanti mi mancheranno.

Oggi ho deciso di proporvi una ricetta d’autore per una colazione golosa (sempre a patto che vi vada di accendere un po’ il forno, of course). Si tratta dei muffins firmati Donna Hay, caratterizzati da una dorata crosticina croccante formata da fiocchi d’avena e zucchero di canna, ricchissimi di frutta fresca di stagione (banana, mela e fragola) e davvero molto profumati grazie alla cannella. Ottimi per iniziare la giornata in modo gustoso, basta abbinarli ad un bel bicchiere di latte freddo o ad un centrifugato di frutta per ottenere un sano concentrato di energia.

donnamuffins3

BREAKFAST MUFFINS
(tratto da “Frutta” di Donna Hay – Collana Semplici Essenziali – Guido Tommasi Editore)

Ingredienti per 12 muffins (12 stampi da 250 ml):
185 ml di olio vegetale (olio di semi di arachidi)
330 g di zucchero semolato
125 ml di latte
3 uova
450 g di farina
2 cucchiai di lievito in polvere per dolci
50 g di fiocchi d’avena
1 cucchiaino e ½ di cannella
1 mela grattugiata
2 banane schiacciate
250 g di fragole a pezzetti
1 cucchiaio di zucchero di canna

Per prima cosa scaldate il forno a 180°, statico. In una ciotola abbastanza capiente versate l’olio di semi di arachidi, il latte, lo zucchero semolato e le uova sbattendo bene con una frusta per amalgamare gli ingredienti.

In una seconda ciotola (molto capiente) miscelate la farina setacciata insieme al lievito, unite solo 15 g di fiocchi d’avena (conservando da parte il resto) e la cannella in polvere. Lavate bene la frutta, schiacciate le banane con una forchetta in un piattino, tagliate le fragole a pezzetti, quindi sbucciate e grattugiate la mela. Unite il tutto agli ingredienti secchi e mescolate di nuovo con un cucchiaio di legno.

Unite il composto liquido (quello con il latte) a quello con la farina mescolando sommariamente e il meno possibile, quel tanto che basta ad amalgamare la farina. Versate il tutto all’interno di 12 stampini da muffins da 250 ml ciascuno rivestiti degli appositi pirottini (oppure leggermente imburrati).

Terminate distribuendo qualche fiocco d’avena e un po’ di zucchero di canna sulla superficie e fate cuocere per 25 minuti circa (vale sempre la prova stecchino per verificare la cottura). Lasciateli raffreddare completamente prima di servire.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

0 comments

Non ci sono ancora commenti...

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.