Filetto al balsamico con composta ai mirtilli

filetto-ai-mirtilli

Che meraviglia oggi è venerdì!!! E da domani mattina posso finalmente iniziare a cucinare tutto quello che voglio! Sì perché durante la settimana cerco di preparare delle pietanze very light e solo nel week end mi dedico appieno alla mia passione e non mi preoccupo se cucino cibi ipercalorici…La ricetta di questo ottimo filetto al balsamico con composta di mirtilli proviene dal blog della bravissimaMoscerino. Ho deciso di provarla perché l’abbinamento dei frutti di bosco con la carne mi è sempre piaciuto molto e poi ho sempre assaggiato questo piatto al ristorante quindi l’idea di provare a riprodurlo in casa mi stuzzicava un bel po’… Naturalmente ho sostituito alcuni ingredienti, come ad esempio il burro (cerco di metterne il meno possibile) al posto del quale ho utilizzato l’olio extra vergine di oliva.

Ingredienti:
2 fette di filetto da 200 gr ognuna
4 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaino di zucchero di canna
Olio evo
Sale e pepe q.b.
per la salsa:
100 gr di mirtilli
½ mela golden
1 scalogno
1 foglia di alloro
½ bicchierino di brandy
1 cucchiaio di aceto bianco
1-2 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaino di zucchero di canna

Olio evoPreparazione:

Tritate lo scalogno e tagliate la mezza mela a dadini quindi lavate ed asciugate i mirtilli. In una padellina fate soffriggere lo scalogno e la foglia di alloro, lavata ed asciugata, nell’olio extra vergine di oliva (se preferite potete aggiungere anche una noce di burro) fino a quando non sarà dorato, unite imirtilli e la mela. Fate rosolare ed aggiungete il brandy, l’aceto bianco, quello balsamico e lo zucchero di canna. Regolate di sale e fate cuocere per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo schiacciate imirtilli ancora interi fino a creare una composta.
Cuocete il filetto su di una piastra (o alla griglia) pochi minuti per parte in modo che all’interno non risultino troppo cotti e tenerli al caldo in un piatto.In una casseruola mettete i 4 cucchiai di acetobalsamico e lo zucchero di canna e lasciate cuocere fino a quando la salsa non si sarà addensata, regolate di sale e pepe. Aggiungetevi i filetti e fateli insaporire per pochi minuti servite su di un piatto da portata unendo la salsa ai mirtilli.
Note: è possibile preparare questa salsa anche con frutti di bosco freschi o surgelati (mirtilli, ribes rosso e more), il procedimento è lo stesso ed il risultato è altrettanto delizioso.

Autore

Sara Querzola
Sara Querzola
Ciao sono Sara e questo è Fiordifrolla, un luogo in cui si intrecciano e trovano una collocazione alcune delle mie più grandi passioni: cucina, scrittura, fotografia, vino e viaggi. Questo blog è nato nel 2008 quasi per gioco, con gli anni è diventato il mio lavoro: ad oggi sviluppo ricette (e video), le cucino e le fotografo per numerosi ed importanti editori, riviste e agenzie.
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Un commento su “Filetto al balsamico con composta ai mirtilli

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.