giovedì 4 settembre 2008

Pizzette al radicchio rosso e taleggio

pizzette2

Questa settimana sono stata davvero una brava donnina! Piano piano mi sono rimessa in pari con il lavoro che era rimasto lì sulla mia scrivania durante la mia assenza, ho già fatto tutte le lavatrici dei vestiti che avevamo portato in ferie, sistemato la casa, ed ora mi sento moooolto più leggera! Peccato solo che da lunedì prossimo tornerò in palestra dopo la pausa che mi ero concessa nel mese di Agosto… per la prima volta in un decennio di allenamento sento di non averne voglia! Ciò che mi spaventa di più è il fatto di avere tre sere a settimana impegnate… ma la mia testardaggine vince su tutto e, più cocciuta di un mulo, tornerò a fare un po’ di sano movimento… anche perché in qualche modo dovrò smaltire i bagordi delle vacanze, no?

Cambiando discorso, oggi vi presento delle pizzette al radicchio rosso e taleggio che ho trovato in uno dei due nuovi libri di ricette che mi sono stati regalati dal mio tesoro, in particolare queste sono tratte dal volume “Antipasti” della collana Cucina Italiana di IdeaLibri. Le ho trovate una formidabile variante alle più classiche, ma peraltro ottime, pizzette al pomodoro e mozzarella. Sono molto più saporite, profumate e davvero appetitose; io le ho servite come antipasto, ma potete offrirle anche all’aperitivo magari accompagnate da un buon bicchiere di vino bianco ben strutturato oppure da un vinorosso non troppo corposo.

Per motivi di tempo non sono riuscita a preparare la pasta da pane in casa e quindi ho dovuto ripiegare su quella fresca acquistata al super, ma voi utilizzate quella fatta dalle vostre manine che sarà senz’altro migliore!

Pizzette al radicchio rosso e taleggio

Ingredienti per 4 persone:
1 rotolo di pasta da pane
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
200 g di radicchio rosso trevigiano
100 g di taleggio
Erba cipollina
Sale e pepe q.b.

Sfogliate il radicchio trevigiano, lavatelo ed affettatelo a striscioline sottili dopo averlo accuratamente asciugato con un canovaccio. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio extravergine di oliva ed aggiungetevi il radicchio rosso. Regolate di sale e pepe e lasciate soffriggere per circa 2 minuti in modo da farlo rimanere al dente e saporito.
Stendete la pasta da pane e tagliate tanti cerchi servendovi di un coppapasta o di un bicchiere di 8-10 cm di diametro. Distribuite un cucchiaio di condimento al radicchio su ciascun disco di pasta ed aggiungetevi qualche cubetto di taleggio. Disponete le pizzette in una teglia rivestita di carta da fornoe cuocetele nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Terminata la cottura completate cospargendo le pizzette con l’erba cipollina tritata. Servite immediatamente.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

0 comments

Non ci sono ancora commenti...

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.