mercoledì 21 aprile 2010

Sfogliata alle verdure, ricotta e feta

Sfogliata con verdure miste, ricotta e feta

Come promesso eccomi qui con la prima ricetta del nuovo sito. Prima di parlarne però, vorrei ringraziarvi per l’affetto e l’entusiamo con i quali avete accolto questa mio cambiamento, ci terrei a dire che è diverso il vestito, ma chi lo indossa è sempre la stessa persona, quindi sono sempre io (con i miei pregi ed i miei innumerevoli difetti), ma finalmente mi trovo in uno spazio che ho pensato e desiderato fortemente, uno spazio che finalmente sento del tutto mio e nel quale spero vi troverete a vostro agio. Si accettano consigli e suggerimenti, insomma continuiamo il clima di collaborazione che si era instaurato nel vecchio blog. Ah, avete aggiornato la vostra blogroll e i vostri preferiti indicando www.fiordifrolla.it al posto di http://fiordifrolla.blogspot.com , vero?

Ma veniamo alla ricetta di oggi, che vede come protagoniste delle verdure di stagione che io non so mai come impiegare se non nei soliti quattro modi, tanto che spesso mi capita infatti di trovarmene grosse quantità a stazionare nel frigo per un periodo troppo lungo. Sto parlando della bietola, della cicoria catalogna e degli spinaci baby, che arrivano freschissimi proprio in questo periodo sui banchi dei negozi di prodotti ortofrutticoli. Verdure che sono andate a comporre il ripieno di questa sfogliatainsieme a ricotta vaccina, feta e parmigiano. Il tutto rinfrescato da qualche fogliolina di menta che devo dire ci sta davvero bene. Diciamo che si tratta di una versione un po’ più primaverile e leggera della classica quiche a base di panna, perfetta quindi per una scampagnata fuori porta, per essere servita come antipasto in un pranzo o una cena informali, oppure infine come piatto unico insieme ad un’insalata verde.

Si tratta di una preparazione davvero facilissima, ma che vi darà grande soddisfazione, pensate che la torta che vedete in foto è stata velocemente divorata da due persone (beh per reputazione non si fanno nomi, ma tanto potete tranquillamente immaginare chi fossero questi due golosi, no?) e ci tengo a sottolineare che non era un piatto unico (!), ma solo l’antipasto che apriva la cena. In una sola parola la trovo deliziosa e sappiate che potete prepararla con le verdure che preferite, basta seguire la stagionalità o quello che vi dice in quel momento il vostro frigorifero.

Sfogliata con verdure miste, ricotta e feta

Ingredienti per uno stampo rettangolare da circa 16 x 23 cm (2-4 persone):
350 g di verdure miste (spinacini baby, cicoria catalogna e bietola al netto degli scarti)
4 cipollotti
250 g di ricotta vaccina
80 g di feta
40 g di parmigiano reggiano grattugiato
2 uova medie
qualche foglia di menta
1 cucchiaino di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di sale
pepe nero macinato al momento
olio extravergine di oliva q.b.
1 rotolo di pasta sfoglia fresca rettangolare

Procedimento:
Lavate le verdure, raccoglietele in una casseruola insieme ad un po’ di acqua, copritele a fatele appassire a fuoco medio fino a quando saranno diventate abbastanza tenere, senza farle diventare sfatte. Scolatele con cura e raffreddatele subito con un getto di acqua corrente fredda in modo da bloccarne la cottura. Scolatele di nuovo e strizzatele molto bene per evitare che rilascino troppa acqua nel ripieno che andranno a formare. Triatele grossolanamente con un coltello, quindi trasferitele in una ciotola capiente. Mondate i cipollotti,  riduceteli a rondelle fini uniteli alla ciotola insieme alla ricotta, lafeta sbriciolata, il parmigiano grattugiato, le uova che avrete precedentemente sbattuto in un piatto fondo a parte, la menta lavata e spezzettata con le mani, lo zucchero, il sale e il pepe. Mescolate il tutto con cura fino ad ottenere un composto amalgamato.

Srotolate il disco di pasta sfoglia e adagiatelo in una teglia rettangolare delle dimensioni di circa 16 x 23 cm, rivestita con un foglio di carta da forno. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi all’interno il ripieno. Livellatelo con il dorso di un cucchiaio e ripiegate su di esso la pasta che sborda in modo da creare i bordi. Fate cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 50-60 minuti o comunque fino a quando la pasta sfoglia sarà diventata dorata e il ripieno sarà ben cotto. Sfornate e fate intiepidire prima di servire.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

55 comments

1 Veronica 21 aprile 2010 alle 05:26

wow che delizia :P :P :P
avrei una voglia di assaggiarla!!!!!! ma credo che mi sara’ impossibile reperire gli ingredienti, almeno per un po’. Cmq la terro’ d’occhio, prima o poi la faro’ :)

2 lydia 21 aprile 2010 alle 05:30

Sara, ma insomma, non posso assentarmi qualche giorno che mi fai questa bella sorpresa.
Vado ad aggiornare il blogroll

3 genny 21 aprile 2010 alle 06:09

ti ripeto anche qui quel che ti ho già detto …mi piace un sacco questo nuovo layout, luminoso e chiaro…
quanto alla torta, ho spesso il tuo stesso problema…ma una bella torta salata sistema spesso le cose anche a casa mia!:D

4 arabafelice 21 aprile 2010 alle 06:23

Me la cavo perche’ almeno gli spinaci sono reperibili anche qui: bella ricetta!

5 Elga 21 aprile 2010 alle 06:34

C’è sempre bisogno di ricette per torte salate in questo periodo di scampagnate!
questa è davvero sfiziosa e prima o poi dovrò comprarmi lo stampo rettangolare..manca!

6 Giò 21 aprile 2010 alle 07:32

confermo che mi piace proprio questa nuova casetta, mi sembrano più belle anche le foto!!
una torta sfiziosa e superprimaverile, chi l’ha detto che ci vuole sempre la panna nelle quiche? con le verdure scelte ricotta e feta sono ottime

7 Milena 21 aprile 2010 alle 07:35

Complimenti per la nuova veste che trovo elegante e raffinata: in altre parole congeniale a te e alle tue preparazioni :))
L’idea della sfogliata è pratica, versatile e light: non si può chiedere di meglio ….

8 alem 21 aprile 2010 alle 07:38

anche io ho notato la stessa cosa, le tue foto sembrano ancora più belle!!!

9 Simo 21 aprile 2010 alle 07:46

Complimenti per tutto!
E per questa sfogliata favolosa…hip hip hurrà!!

10 imma 21 aprile 2010 alle 08:06

buongiorno tesoro ecco la prima ricetta di questa nuova “era” di fiordifrolla:-)….il vestito cambia ma la tua bruvura rimane sempre la stessa e questa sfogliata è davvero gustosissima ricca di colori e sapori e le foto qui acquistano ancora piu bellezza!!!!!!bacioni imma

11 Onde99 21 aprile 2010 alle 08:22

S

12 Onde99 21 aprile 2010 alle 08:26

Ecco, nemmeno i commenti riesco a lasciarti, questo sciocco PC me li cancella… ti avevo scritto che anch’io vedo benissimo questa sfogliata per una scampagnata, tipo verso fine maggio ;-) . E anche che ti ho inviato un’email dall’indirizzo privato, controlla se ti e’arrivata almeno quella, altrimenti prova a scrivermi su quello, anche un’email vuota, e io faccio un reply… Non so pi

13 Onde99 21 aprile 2010 alle 08:26

u’come comunicare :-O

14 Gloria 21 aprile 2010 alle 08:37

Mi piace molto la tua nuova veste, complimenti! Io amo molto le torte salate con le varie erbe e verdure di stagione, di questa poi mi piace in particolar modo l’aggiunta della feta, che adoro!

15 Nepitella 21 aprile 2010 alle 08:41

ma che buona! io adoro le torte salate di questo tipo :-) Segnata!
A presto

16 la gaia celiaca 21 aprile 2010 alle 08:46

bello il tuo nuovo vestito!
e ottima la ricettina!
aggiornerò aggiornerò, non temere che non ti voglio certo perdere di vista :-)

17 Valeria 21 aprile 2010 alle 08:49

deliziosa, anch’io non riesco a resistere alle sfogliate di erbe, non stento a credere che in due sia sparita, a me succede lo stesso!! :)

18 GuyaB 21 aprile 2010 alle 08:52

Benvenuta su wordpress!
Vedrai che ti troverai benissimo. Grazie a tutti i plugin è molro versatile e adatto anche a chi di programmazione non ci capisce molto.

19 Sandra 21 aprile 2010 alle 08:55

Posso fare colazione?
:D
Buon mercoledì Sara!

20 Elisakitty's Kitchen 21 aprile 2010 alle 09:23

Ciao Sara! Ho aggiornato il blogroll e mi è venuto un brontolio allo stomaco quando ho cisto questa ricetta. Considera che io la faccio simile con la ricotta però, invece la feta sicuramente la rende più saporita e devo provare.
Buongiornata

21 Fiordilatte 21 aprile 2010 alle 09:28

un saluto veloce veloce per dirti che il nuovo abito è bellissimo! Mi piace il colore dominante che hai scelto :)) Adesso sono alle prese con la valigia ma appena mi sistemo aggiorno il blogroll. I feed vedo funzionano anche senza averli cambiati…merito di feedburner? :) Semmai quando e se deciderò di passare a un dominio tutto mio ti chiederò qualche consiglio!
Buona giornata!

22 Nadia 21 aprile 2010 alle 09:38

Ottima per inaugurare la nuova casa! Manca solo lo champagne!
PS: non so se può interessare a qualcuno, ma io non ho dovuto cambiare l’indirizzo nel mio blogroll, si è aggiornato da solo… :O

23 micaela 21 aprile 2010 alle 09:44

bellissima ricetta!!! la terrò in considerazione senza dubbio! adesso che ci penso è una vita che non preparo una bella torta salata. un bacione.

24 Fiordiciliegio 21 aprile 2010 alle 09:45

Io adoro sia le torte salate in genere che la feta quindi come potrei non dire che questa ricettina mi piace moltissimo?? Mi hai pure fatto venire voglia di farne una piccina per pranzo…

25 elenuccia 21 aprile 2010 alle 10:04

Ed ecco la prima ricettina per questo nuovo spazio tutto tuo. Direi che è proprio degna di inaugurare la cosa, semplice da preparare, fresca e gustosa :)
Bella l’idea di aggiungere feta nel ripieno, immagino che la renda molto saporita.

26 Alice 21 aprile 2010 alle 10:09

che bontà le torte salate, in questa stagione sono perfette anche fredde, dai andiamo tutti a farci un picnic con la tua sfogliata! ;)

27 Sara@fiordifrolla 21 aprile 2010 alle 10:26

@ Veronica: guarda gli spinacini e la bietola li ho trovati proprio la scorsa settimana, magari farai più fatica a trovare la catalogna, ma puoi eliminarla aumentando le quantità delle prime due :)

@ Lydia: eheheh mentre tu ne stavi bloccata in Spagna per la nube del vulcano, io ho partorito questa novità, spero ti piaccia :)

@ Genny: ti ringrazio :) Le torte salate sono sempre di aiuto, specie quando si deve svuotare il frigorifero! ;)

@ arabafelice: puoi farla anche tutta di spinaci volendo, magari se preferisci puoi anche aggiungere un po’ di frutta secca tritata, come pinoli tostati ad esempio :)

@ Elga: sai quale stampo ho usato per fare questa torta? Uno di quelli di alluminio usa e getta :D
Questa sfogliata è anche abbastanza leggera (sfoglia a parte naturalmente) e quindi in qusto periodo credo la si mangi anche più volentieri!

@ Giò: grazie mille sono felice che ti piaccia il nuovo sito! Quoto tutto quello che hai detto, la panna si può benissimo evitare e se si usano delle materie prime di ottima qualità il successo è garantito :)

@ Milena: grazie carissima! Questa sfogliata è proprio come l’hai definita tu, non avrei saputo fare di meglio :)

28 CorradoT 21 aprile 2010 alle 10:26

Molto simpatica questa sfogliata. Mi piace l’uso della feta :)
Bel layout, arioso. Io, per la leggibilita’, avrei fatto le scritte nere e non grigie, ma ognuno a casa propria…
CIAO :-)

29 CorradoT 21 aprile 2010 alle 10:27

PS – Hai ancora l’ora solare….

30 Sara@fiordifrolla 21 aprile 2010 alle 10:32

@ Alem: grazie, che dipenda forse dal fatto che qui riesco a metterle ancora più grandi di prima? :)

@ Simo: grazie carissima :)

@ Imma: tu sei un tesoro, davvero. Non ti conosco di persona, ma devi avere un cuore grande grande. Grazie mille, il tuo esntusiasmo è contagioso!
Ti abbraccio.

@ Onde99: e infatti qui si fanno le prove generali proprio in vista di quella scampagnata di fine maggio a cui ti riferisci! Mail arrivata, finalmente, se quel pc ti fa arrabbiare ancora vengo lì e lo distruggo :D

@ Gloria: grazie! Anch’io sono una vera patita della feta, la adoro da cruda, ma ho scoperto che mi piace un sacco anche da cotta. E poi sta bene con veramente moltissime cose, mai provato con la frutta? ;)

@ Nepitella: grazie, penso che una ricetta di una torta salata in più da aggiungere a quelle conosciute faccia sempre comodo!

@ La Gaia Celiaca: grazie mille, nemmeno io vorrei che mi perdeste di vista, mi sentirei terribilmente sola qui in questa nuova casa!

@ Valeria: ah allora non sono l’unica golosa, questa cosa mi consola! :D

31 Sara@fiordifrolla 21 aprile 2010 alle 11:42

@ GuyaB: grazie, spero di riuscire a prendere confidenza con questa nuova piattaforma! Ecco per farti un esempio io non so nemmeno cosa siano i plugins né tantomeno a cosa servano… sono irrecuperabile, eh? :D

@ Sandra: ma certo che sì, la potremmo fare insieme! Buona giornata anche a te cara!

@ Elisakitty’s kitchen: grazie per aver aggiornato la blogroll Elisa! Qui c’è un misto di ricotta e feta, perché quest’ultima da sola risulterebbe troppo asciutta e quindi si otterrebbe un ripieno poco cremoso :)

@ Fiordilatte: grazie Giada! Sì Feedburner si è dimostrato ancora una volta affidabilissimo, mi è bastato cambiare semplicemente l’indirizzo dei feed, fare il ping e poi si è aggiornato da solo! Se avrai bisogno di qualche consiglio chiedi pure, se ti so rispondere ti aiuto volentieri :)
Buona giornata e buona partenza!

@ Nadia: qui credo che lo champagne ci starebbe bene per sgrassare un po’ l’untuosità della pasta sfoglia! Ti si è aggiornato da solo forse perché se clicchi l’indirizzo del vecchio blog c’è un redirect che ti manda in automatico qui, ma se controlli l’indirizzo dovrebbe essere ancora su blogspot :) Se invece non è così sono i misteri del web!

@ Micaela: io ho riniziato a farle in previsione di un pic nic di fine maggio del quale forse qualcuno di nostra conoscenza ti ha parlato ;)

32 Zia Elle 21 aprile 2010 alle 11:44

Molto invitante, ti copio subito la ricetta, mi piacciono le sfoglie salate…..

33 Daria 21 aprile 2010 alle 12:30

..sbaglio o hai cambiato qualcosa nella grafica? Ottima e belle le posate!

34 Carolina 21 aprile 2010 alle 13:10

Che bel battesimo!
Mi pare una ricetta perfetta per iniziare, che sicuramente ti copierò… ;)
Adesso corro a fare il cambio di link, dato che io l’avevo dimenticato!
Un abbraccio e buon appetito!

35 lise.charmel 21 aprile 2010 alle 14:13

non esito a dire che anche a casa nostra l’avremmo spolverata in due senza sensi di colpa :)

36 Nel cuore dei sapori 21 aprile 2010 alle 15:28

Ottima ricetta per iniziare , bravaaa!!

37 manu e silvia 21 aprile 2010 alle 17:05

Ciao! molto semplice e primaverile questa sfoglia!
Verdur edi stagione e la particolare consistenza della feta che unisce il tutto in modo quasi dolce!
da provare!
baci baci

38 Sara@fiordifrolla 21 aprile 2010 alle 17:17

@ Fiordiciliegio: il bello di queste preparazioni è che te le puoi modificare a tuo piacimento sia negli ingredienti che nel formato. Ce la vedo benissimo anche in formato mignon nel lunch box insieme ad un’insalatina fresca ;)

@ Elenuccia: in realtà mi aspettavo che la feta rendesse il ripieno molto più salato, invece devo dire che ci sta egregiamente! E’ la prima volta che la metto come ripieno in una torta salata e devo dire che credo proprio valga la pena di ripetere l’esperimento :)

39 Sara@fiordifrolla 21 aprile 2010 alle 19:14

@ Alice: ah guarda io verrei davvero, ci pensi che bella che sarebbe una mega scampagnata tra noi blogger e non? ;)

@ Corrado T: grazie per la segnalazione dell’ora, prontamente sistemata! Ma dici le scritte nere dei link, dei commenti o dei post? O forse tutte e tre insieme? :D
Prenderò in considerazione questa tua osservazione (mi piacciono i tuoi consigli), anche se io a questo grigino qui ci sono proprio affezionata ;)

@ Zia Elle: bene, mi farai sapere, vero?

@ Daria: appena appena, giusto un piccolo cambiamento? ;) In realtà sono passata ad un dominio tutto mio! :)

@ Carolina: buonasera carissima! Grazie per aver aggiornato il link, sei un tesoro :)
Un abbraccio.

@ lise.charmel: eheheh è bello sapere di non essere la sola che è capace di mangiare così tanto ;)

@ Nel cuore dei sapori: grazie mille!

@ manu e silvia: grazie ragazze, a dire il vero la feta è molto sapida, ma viene un po’ stemperata dalla presenza della ricotta e riequilibrata da una puntina di zucchero! :)

40 Vale 21 aprile 2010 alle 20:05

ciao!! complimenti per questa nuova mise!!! mi piace tantissimo, e provvedo subito a modificare l’indirizzo del tuo blog nel mio blogroll…
passando alla ricetta… Quanto mi garba questa torta salata!!! golosissima e saporita… gnam!!

41 CorradoT 21 aprile 2010 alle 21:02

I links vanno bene, cosi’ come le campiture nei commenti.
E’ il testo che A ME piacerebbe piu’ nitido. Cosa vuoi, con l’eta’….
:-)

42 Kafcia 21 aprile 2010 alle 21:20

Mi tocca ripetere tutto ciò che hanno già detto le ragazze. Semplicemente bellissimo il nuovo layout. La ricetta come sempre invitante e la foto impeccabile. Che aggiungere di più. Brava. Un abbraccio:)

43 daniela 22 aprile 2010 alle 09:07

ciao, bella anche la nuova veste!copierò subito la tua torta salata. da provare al più presto!

44 Nadia 22 aprile 2010 alle 10:19

Eh, eh, avevi ragione…probabilmente sto perdendo colpi! Comunque corretto e funzionante!
Buona giornata,

Nadia – ALTE FORCHETTE -

45 Sara@fiordifrolla 22 aprile 2010 alle 12:41

@ Vale: grazie mille!

@ Corrado T: adesso sai che faccio? Chiedo consiglio anche a mio papà (che inizia a vederci poco) ;)

@ Kafcia: grazie carissima, è un piacere per me ritrovarti anche qui. Un abbraccio e buona giornata!

@ Daniela: bene, mi farai sapere vero? Baci

@ Nadia: non ti preoccupare, è normale sai, è capitato spessissimo anche a me quando altre blogger si sono trasferite!
Buona giornata anche a te, un abbraccio.

46 Juls @ Juls' Kitchen 22 aprile 2010 alle 16:54

buona! e basta. Cos’altro dire!? Il cipollotto buonoooo mi sa che ci sta davvero bene! :D

47 Valeria 22 aprile 2010 alle 21:04

il mio blogroll è talmente evoluto che si è autoaggiornato!! complimenti per tutto, il sito è bellissimo e la sfogliata goduriosa! continuerò a seguirti con piacere!

48 Sara@fiordifrolla 23 aprile 2010 alle 09:41

@ Juls: io avevo dei cipollotti rossi buoni buoni regalatimi da mia suocera e ci stavano davvero bene :D

@ Valeria: eheheh, in realtà è perché dal vecchio blog c’è il reindirizzamento a questo sito, ma se controlli vedrai che l’indirizzo è ancora quello vecchio :)
Baci e buon fine settimana!

49 anna db 24 aprile 2010 alle 13:02

oggi pomeriggio la preparo e stasera la porto a casa di amici!molto buona l’idea della feta…buon fine sett a tutti!

50 Sara@fiordifrolla 26 aprile 2010 alle 07:54

@ anna db: grazie, fammi sapere se ti è piaciuta :) Buona settimana!

51 Sara 25 gennaio 2011 alle 21:18

Se adopero le verdure surgelate va bene ugualmente?

52 Sara@fiordifrolla 25 gennaio 2011 alle 21:37

@ Sara: sarebbe meglio utilizzare quelle fresche di stagione, però se vuoi utilizzare quelle surgelate mi raccomando prima falle asciugare bene in una padella antiaderente, altrimenti l’acqua che rilasceranno affloscerà la pasta sfoglia :)

53 Sara 25 gennaio 2011 alle 21:38

Te l’ho detto.. Sono una frana :( :)

54 Sara@fiordifrolla 25 gennaio 2011 alle 21:42

@ Sara: ma no che non sei una frana, devi solo fare le cose con tanta calma e amore :)

55 Emergenza cicoria | GASP! Rebeldìa al Balalaika e Colorificio 11 dicembre 2012 alle 16:43

[...] Sfogliata alle verdure, ricotta e feta dal blog di Fior di Frolla [...]

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.