venerdì 11 settembre 2009

Zucca al forno con gorgonzola e noci

E’ incredibile come questa procace signora inglese riesca sempre ad attirare la mia attenzione… in questo periodo stanno trasmettendo le repliche di “Nigella Express”, programma che nonostante abbia già visto e rivisto, mi fa restare incollata davanti al televisore come fossi in uno stato di trance eguardassi ogni puntata per la prima volta.
Se trovo alcuni dei suoi dolci decisamente ipercalorici e iperstucchevoli (anche se ci metterei la mano sul fuoco sul fatto che sono ottimi), ci sono alcuni piatti a base di carne e verdure che mi intrigano non poco. Uno di questi è oggetto proprio della ricetta di oggi, che vede come protagonista assoluta la verstilissima zucca, ortaggio che (guarda caso) inizia a comparire proprio in questa stagione sulla nostra tavola e che ho imparato ad apprezzare in maniera graduale nel tempo sia in preparazioni dolci che salate.

Di solito la preparo in maniera del tutto simile alle patate al forno (quindi tagliata a cubetti, olio extravergine di oliva, pepe fresco, tanto rosmarino e via nel forno fino a quando è tenera) ed è sempre un successoLa ricetta di Nigella, invece, è manco a farlo apposta, un po’ più ricca e prevede l’aggiunta di alcune foglioline di timo, gorgonzola a piccoli tocchetti (io non ne sceglierei uno troppo forte o piccante che poi ne coprirebbe il sapore) e noci tostate grossolamente tritate. Basta una rimescolatina finale et voilà, il pasto è pronto, da servire come piatto unico (anche vegetariano, perché no) o per accompagnare un secondo di carne.
Ah quasi dimenticavo, come da ricetta originale, la zucca l’ho cotta con la buccia, ben spazzolata elavata, of course, ma trovo che sia un po’ scomodo doverla eliminare proprio al momento dell’assaggio, quindi credo la prossima volta lo farò, come sempre, prima armandomi di un buon coltello da cucina, bicipiti di acciaio (e tanta pazienza sì).

Zucca al forno con gorgonzola e noci

(ricetta di Nigella da me leggermente modificata)Ingredienti per 2-3 persone:

1 kg di zucca (io ho utilizzato una della varietà “delica”)
65 g circa di gorgonzola
50 g circa di noci tostate
2 rametti di timo fresco
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

Procedimento:
Lavate la buccia della zucca sotto l’acqua corrente e strofinatela accuratamente con una spazzola in modo da eliminare qualsiasi residuo di terra. Tagliatela dapprima a metà, eliminate i semi ed i filamenti interni con un cucchiaio, poi riducetela a cubetti che dovranno grossomodo avere la stessa dimensione per avere una cottura uniforme (non occorre sbucciarla, ma se gradite potete anche farlo, vedi premessa).

Trasferite i cubetti di zucca in una teglia rivestita di carta da forno in modo che non siano sovrapposti, irrorate con un filo di un buon olio extravergine di oliva e cospargete con le foglioline di timo fresco ben lavate. Regolate di sale e di pepe e fate cuocere nel forno ventilato a 220°, già caldo, per circa 30-35 minuti o comunque fino a quando la zucca sarà tenera.

Trasferitela in un piatto da portata, aggiungete il gorgonzola sbriciolato e le noci che avrete tritato grossolanamente. Mescolate il tutto per amalgamare e servite immediatamente.

______________________________ Ed ora una comunicazione di servizio: sabato 12 settembre, quindi domani, al Sana, il 21° Salone Internazionale del Naturale di Bologna, ci sarà la presentazione ufficiale della rivista “Valore Alimentare Magazine”, un progetto di EcorNaturaSì Spa, che ringrazio qui pubblicamente per avermi invitato all’evento.

Questa rivista vuole essere un approfondimento e un modo di fare informazione sulla relazione tra ciboe salute utilizzando un approccio scientifico, ma esponendo le varie tematiche attraverso un linguaggio chiaro e alla portata di tutti, avvalendosi della collaborazione di numerosi esperti di alto livello che si occuperanno di diverse rubriche. Quali? Alimentazione, medicina dell’infanzia, dello sport per citarne alcune, ovviamente non mancherà una sezione dedicata alla cucina e alle ricette.
Per chi fosse interessato, l’evento si terrà al padiglione n. 19, presso il palcoscenico di “A Sana congusto” alle ore 12 circa. Per maggiori informazioni vi invito a consultare questa pagina, nella quale troverete l’intero programma della giornata. Io ci sarò, voi che fate?

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

2 comments

1 Chiara 19 ottobre 2010 alle 19:51

Ciao, ottima ricetta!! Adoro la zucca, la mangio tutto l’anno almeno una volta al giorno, a volte anche un kilo per volta!!! :o)
Ah, la buccia è commestibile ed è anche molto buona!! L’importante è che sia ben cotta (io la faccio al forno, vapore ecc), diventa tenera ;o)
Chiara

2 Sara@fiordifrolla 20 ottobre 2010 alle 08:43

@ Chiara: ciao, grazie a te :)

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.