martedì 20 ottobre 2009

Zucca e cipolle gialle al forno con salsa al miele

Oggi sono un po’ di corsa, come sapete sono rientrata solo ieri pomeriggio dal mio week end nei dintorni di Bolgheri (seguirà ovviamente relativo post) ed ho quindi una marea di arretrati (tra casa, ufficio e blog) da smaltire. Ci tenevo in ogni caso a lasciarvi una ricetta che da quando l’ho provata è diventata un tormentone, dato che la sto replicando non appena ne ho l’occasione.

Parto con una serie di lati positivi di questo piatto (manco ve la dovessi vendere ‘sta ricetta): è sano e leggero, particolarmente appetitoso e prevede ingredienti di facilissima reperibilità, per la serie “cosa diamine cucino stasera” ecco a voi una validissima (secondo me) idea. Alzi infatti la mano chi tra voi non ha in dispensa cipolle, miele, aceto di vino rosso e peperoncino ;) La zucca, beh quella è di stagione e in questo periodo proprio non possiamo farcela mancare.

Di lati negativi ne vedo uno solo, sempre il solito, tra l’altro. Mi riferisco all’eliminazione della durissima buccia della zucca, problema al quale però ho trovato una parziale soluzione seguendo il prezioso consiglio della mia mamma. In pratica si tratta di tagliare la zucca in tranci che farete scaldare per circa 2-3 minuti nel forno a microonde alla massima potenza. Trascorso questo tempo la polpa si sarà un poco ammorbidita e togliere la buccia non sarà un compito così arduo come prima, o per lo meno, non ci sarà da rompersi un polso ogni volta ecco.

La ricetta è di ispirazione grangeriana (passatemi il neologismo) ed è una piacevolissima zucca al forno con cipolle, abbastanza piccantina, arricchita da una particolarissima quanto azzeccata salsa al miele (e aceto di vino rosso). Completa il piatto la nota rinfrescante della menta. Io l’ultima volta l’ho mangiata accompagnandola semplicemente con un po’ di ricotta vaccina, favolosa. Da provare, fidatevi!

Zucca e cipolle gialle al forno con salsa al miele

(tratta da “7 giorni in cucina” – Bill Granger – Luxury Books, da me leggermente modificata)
Ingredienti per 4 persone:
800 g di zucca mantovana
2 cipolle gialle
1/2 cucchiaino di peperoncino rosso a scaglie
3 cucchiai circa di olio extravergine di oliva
qualche fogliolina di menta fresca
sale

per la salsa al miele:
80 ml di miele di acacia
80 ml di aceto di vino rosso

Procedimento:
Eliminate la buccia della zucca con un coltello affilato (vedi premessa) e riducetela a cubetti di ugual dimensione. Mondate la cipolla e tagliatela a spicchi (prima a metà poi in quarti che taglierete di nuovo a metà). Trasferite entrambe in una teglia rivestita di carta da forno e cospargete di peperoncino rosso a scaglie e olio extravergine di oliva, regolando di sale. Fate cuocere nel forno già caldo a 200° per circa 30-40 minuti, o comunque fino a quando la zucca sarà diventata tenera e dorata, mescolando a metà tempo.

Un paio di minuti prima che la zucca sia giunta a cottura, in una piccola casseruola portate ad ebollizione l’aceto di vino rosso insieme al miele di acacia, mescolate per farlo sciogliere e fate ridurre per circa 5 minuti. Dovrete ottenere una salsa appena un po’ densa, ma fate attenzione a non lasciarla troppo sul fuoco altrimenti otterrete un caramello ed il rischio di bruciarlo sarà altissimo. Trasferite la zucca e le cipolle in un piatto da portata, irrorate con la salsa al miele e completate con qualche fogliolina di menta fresca. Servite immediatamente.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

0 comments

Non ci sono ancora commenti...

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.