lunedì 4 gennaio 2010

Zuppa di lenticchie al rigatino affumicato croccante

Zuppa di lenticchie al rigatino affumicato croccante
Inizio questo nuovo anno ringraziando per prima cosa tutti voi, che così numerosi mi avete fatto gli auguri durante queste festività. Siete stati davvero molto affettuosi e cari, ed io felicissima di leggervi :) Negli scorsi giorni sono stata nella bellissima provincia di Arezzo per trascorrere il capodanno insieme ad alcuni amici. Complici il maltempo e le piogge incessanti, la nostra occupazione principale è stata quella di mangiare (e bere aggiungo, visto che ero in compagnia di due sommeliers e altrettanti aspiranti tali) e quindi capirete che se già mettersi a dieta era un must prima della mia partenza, adesso si tratta di una vera e propria emergenza. In ogni caso mi sono davvero divertita e, soprattutto, rilassata e rigenerata. Voi come avete trascorso queste giornate?
Oggi invece vorrei darvi un piccolo spunto, chessò per la prossima cena, metti caso che non abbiate la più pallida idea di cosa portare in tavola una sera di queste. Se vi sono avanzate delle lenticchie dal cenone infatti, potreste ad esempio pensare di preparare questa zuppa dal carattere rustico: densa, avvolgente e sfiziosa, leggermente insaporita da un po’ di rigatino toscano affumicato croccante (in alternativa utilizzate della pancetta affumicata tagliata a listarelle sottili), fatto saltare in una padella antiaderente senza grassi fino a doratura. Un piatto che ci è piaciuto molto e che sto preparando con una certa frequenza (l’ultima volta è stata proprio ieri sera, tra l’altro), che per dare il meglio di sé deve essere composto da ingredienti di primissima qualità. Consiglio di accompagnarlo con un filo di un ottimo olio extravergine di oliva corposo e robusto (il mio, manco a farlo apposta, era proprio toscano e prodotto direttamente dai nostri amici ;) che metterete a crudo sulla zuppa. Buon appetito!
Zuppa di lenticchie al rigatino affumicato croccante
Ingredienti per 2-3 persone:
250 g di lenticchie di buona qualità
120 g di rigatino toscano affumicato ridotto a listarelle (o pancetta affumicata)
1 cipolla gialla
1 litro d’acqua
olio extravergine di oliva
sale, pepe
Procedimento:
Mettete le lenticchie in ammollo in una ciotola con abbondante acqua fredda per 12 ore. Lavatele sotto l’acqua corrente e sciacquatele più volte. Mondate la cipolla, tagliatela a rondelle sottili e fatele soffriggere a fuoco dolce con un cucchiaio circa di olio extravergine di oliva. Dopo qualche minuto aggiungete 1/3 circa del rigatino toscano a listarelle e fatelo rosolare. Quando le cipolle saranno diventate trasparenti unite le lenticchie e l’acqua calda. Coprite e fate cuocere dolcemente per circa 45 minuti.
Trasferite il tutto nel boccale del mixer e frullate fino ad ottenere una crema densa, aggiungendo altra acqua se necessario, regolandovi in base alla consistenza che volete ottenere. Regolate di sale e dipepe e mescolate con cura. In una padella antiaderente a parte fate rosolare il rigatino toscano restante senza grassi (basta quello che già possiede di suo) mescolando fino a quando sarà diventatocroccante e dorato. Versate la crema così ottenuta nelle coppette individuali, decorate con il rigatinodorato e servite subito, completando con un giro di un buon olio extravergine di oliva a crudo.

Articoli correlati:

Stampa questo post Stampa questo post
Condividi su:

4 comments

1 Alessandra 9 settembre 2011 alle 10:23

inutile dire che è una bontà anche questa???? i miei ospiti hanno fatto il bis :)

2 Sara@fiordifrolla 9 settembre 2011 alle 16:11

@ Alessandra: grande!!! Mi fa tanto piacere :)

3 Elisha87 21 novembre 2012 alle 19:58

Ciaooo!! ma che buona questa zuppa *-* l’idea della pancetta nelle zuppe ormai mi sta piacendo un sacco, hanno un aspetto così rustico e gustoso *-*
sabato la prendo, così la provo appena possibile!!!
come sempre bellissima anche la foto!!!
ciauuu ♥

4 Sara@fiordifrolla 21 novembre 2012 alle 23:24

@ Elisha87: la pancetta, come la salsiccia, donano una marcia in più a zuppe e vellutate, io le uso spessissimo :) Grazie mille, spero gradirai :)

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.