Cinnamon rolls!

La colazione è un momento sacro per me, al quale non potrei mai rinunciare, pena un umore che definirei non propriamente solare. Non sono un tipo da pasticceria la mattina presto, al contrario devo trovarmi per forza nella quiete della mia casa, comodamente seduta su uno degli sgabelli della penisola in cucina e, intorno a me, solo lui. Quello che mi serve è assolutamente qualcosa di dolce, mi basta anche una fetta di un buon pane (magari preparato con frutta secca di vario tipo, come fichi e nocciole ad esempio) accompagnata da un velo di confettura fatta in casa e almeno un caffè. Forse alla seconda tazzina tutto può apparire più chiaro, con un bacio anche più bello. Quando posso prendermela con maggiore calma però, non mi faccio mai mancare qualche piccola coccola, sia essa un cornetto di pan brioche, una raviola, un tortino all’olio di oliva o dei biscotti.

Ultimamente ad accompagnare i miei risvegli ci sono questi cinnamon rolls e non vi nego che ho la sensazione che la giornata parta in maniera profondamente diversa. Migliore. Li preparo con un certo anticipo, a volte li congelo e li prendo fuori dal freezer anche la sera prima.

cinnamon rolls-1

Questi mi sono particolarmente piaciuti perché l’impasto con il quale sono composti è piuttosto neutro e ben si sposa con la classica farcitura di zucchero semolato e cannella, senza renderli oltremodo stucchevoli. Come nel caso della focaccia del post precedente, anche qui il procedimento è davvero molto semplice e non necessita di essere impastato a lungo, serviranno quindi solo cinque minuti per le fasi iniziali e poi saranno il lievito e il tempo a fare la maggior parte del lavoro da soli.

L’impasto base è quello contenuto nel volume “Five Minute Bread” di Jeff Hertzberg and Zoe François, del quale ha parlato anche Jessica qui e che ha modificato per la sua favolosa brioche. Io ho abbracciato l’idea del libro utilizzando un buon miele (il mio di mandarino tardivo di Ciaculli da Ape Nera Sicula di Carlo Amodeo), ottenendo un impasto soffice, leggero e profumato. Basta un velo di glassa (del tutto facoltativa) per decorare e i cinnamon rolls sono pronti per essere sbocconcellati a colazione.

cinnamon rolls-2

Cinnamon rolls

I cinnamon rolls sono delle girelle di pasta brioche farcite di zucchero e cannella tipiche americane, conosciute in Svezia anche con il nome di Kanelbullar
5 da 3 voti
Stampa Pin Lascia un commento
Portata: Dolci
Cucina: American, Americana
Keyword: cinnamon rolls
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo di lievitazione: 4 ore 40 minuti
Tempo totale: 5 ore 30 minuti
Porzioni: 9 pezzi
Chef: Sara Querzola

Ingredienti per circa 20 pezzi:

    per l'impasto:

    • 170 ml di acqua tiepida
    • 5 g di lievito di birra secco
    • una punta di cucchiaino di sale
    • 4 uova
    • 4 cucchiai di miele fluido
    • 170 g di burro fuso a temperatura ambiente
    • 420 g di farina 00
    • 100 g di farina manitoba

    per lo zucchero alla cannella:

    • 90 g di zucchero di canna
    • 40 g di burro fuso a temperatura ambiente
    • 1 cucchiaino di cannella

    per la glassa:

    • 125 g di zucchero a velo
    • 3 cucchiai di acqua

    Come fare i cinnamon rolls:

    • Per l'impasto: in un contenitore versa l'acqua tiepida e il lievito di birra, mescola fino a farlo sciogliere e fai riattivare per circa 10 minuti. Aggiungi le uova che avrai precedentemente sbattuto con una forchetta, il burro fuso a temperatura ambiente, il miele, la farina e da ultimo il sale, avendo cura che non sia inizialmente a contatto con il lievito. Lavora il tutto con una forchetta fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Copri con pellicola alimentare e fai lievitare fino al raddoppio.
    • Se non intendi preparare subito i cinnamon rolls puoi far lievitare l'impasto per 2 ore a temperatura ambiente, quindi poni in frigorifero per 24 ore (e per un massimo di 5 giorni).
    • Trascorso questo rovescia l'impasto su una spianatoia appena infarinata e stendila con il mattarello in un rettangolo dello spessore di 1/2 cm. Spennella con il burro fuso e cospargi con lo zucchero miscelato alla cannella lasciando 1 cm dal bordo.
    • Arrotola il tutto da un lato lungo verso l'altro e salda il bordo con poca acqua. Con un coltello affilato taglia delicatamente delle fette spesse di 2-3 cm e disponile, appena affiancate, su una teglia da circa 23x27 cm foderata con carta forno. Fai lievitare per circa 40 minuti.
    • Trascorso questo tempo noterai come i cinnamon rolls saranno lievitati riempiendo quasi tutti gli spazi vuoti. Cuoci nel forno preriscaldato a 190° per circa 20-25 minuti o comunque fino a doratura. Fai raffreddare su di una griglia per dolci.
    • Nel frattempo, se decidi di utilizzarla, prepara la glassa: in una ciotola mescola lo zucchero a velo setacciato insieme all'acqua con una spatola fino a quando otterrai un composto bianco, liscio e privo di grumi. Fai colare la glassa con un cucchiaino sui cinnamon rolls. Servi tiepidi o a temperatura ambiente.
    Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!


    Potrebbero interessarti anche...


    55 commenti su “Cinnamon rolls!”

      • @ Bendetta: Ciao! La tua domanda non è affatto scontata e può tornare utile a molti altri! Si possono congelare già cotti, facendoli scongelare per tempo al momento del bisogno oppure usando il microonde con lìapposita funzione. Grazie a te

        Rispondi

    Lascia un commento