Crostata al cioccolato bianco e melagrana

Quale dolce preparate quando volete fare bella figura? A me piace cambiare e, se il tempo me lo concede, amo fare delle variazioni sul tema di miei vecchi cavalli di battaglia. In questo modo parto da una base sicura che mi permetta di evitare eventuali fallimenti, che sono sempre dietro l’angolo per tutti eh (specie in queste occasioni particolari) e nel contempo posso permettermi di sperimentare un po’.

In questo caso, per questa crostata al cioccolato bianco e melagrana, mi sono ispirata a un grande classico della pasticceria: la mitica Tarte Robuchon del Maestro Maurizio Santin, pubblicata sul blog nel lontano 2011 (13 anni fa, vabbè). Spero senza urtare la sensibilità di qualcuno l’ho rimasterizzata, per così dire, farcendola con una crema al cioccolato bianco e l’ho ricoperta da un velo di gelatina rosa alla melagrana e da una pioggia dei suoi chicchi. Questi rubini rossi, oltre a essere esteticamente meravigliosi, hanno anche il pregio di essere un po’ aspri e si abbinano alla perfezione con la smodata dolcezza del cioccolato bianco.

Crostata al cioccolato bianco e melagrana-5

Per la pasta frolla questa volta ho voluto sperimentare, con successo, la farina tipo 0 W 200 Origini Grandi Molini Italiani, specifica per dolci secchi (biscotti, frolle, ecc.), pasta fatta in casa e pani regionali. Mi sono trovata molto bene sia per lavorabilità dell’impasto che per gusto e friabilità. Ho ottenuto infatti una frolla particolarmente plasmabile, perfetta per essere incorniciata da questo stampo particolare dalla forma ovale e intarsiata. Non è meraviglioso? È una new entry nella mia collezione. Io me ne sono innamorata follemente. Tra l’altro, oltre a essere antiaderente, ha il fondo rimovibile, aspetto non da poco quando si tratta di sformare le crostate, specie così elaborate.

Crostata al cioccolato bianco e melagrana-1

Ecco come preparare questa crostata al cioccolato bianco e melagrana:

Crostata al cioccolato bianco e melagrana-2

Crostata al cioccolato bianco e melagrana

La crostata al cioccolato bianco e melagrana è un dolce che si ispira alla celebre tarte Robuchon del maestro Santin, scopri come prepararla
5 from 1 vote
Stampa Pin Lascia un commento
Portata: Dolci
Cucina: Italiana
Keyword: crostata al cioccolato bianco e melagrana
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 1 ora 10 minuti
Tempo di riposo: 2 ore 30 minuti
Tempo totale: 4 ore 10 minuti
Porzioni: 10 persone
Calorie: 466kcal
Chef: Sara Querzola

Ingredienti:

    Per la pasta frolla:

    • 250 g di farina 0 W 200 Origini Grandi Molini Italiani
    • 200 g di burro freddo
    • 100 g di zucchero a velo
    • 2 tuorli
    • 1 pizzico di sale

    Per il ripieno:

    • 200 g di cioccolato bianco
    • 150 ml di panna fresca
    • 50 ml di latte
    • 1 uovo

    Per la gelatina di melagrana:

    • 80 ml di succo di melagrana fresco
    • 40 ml di acqua
    • 20 g di zucchero semolato
    • 2 g di gelatina alimentare in fogli
    • Scagliette di cioccolato bianco qb
    • Chicchi di melagrana per decorare

    Come preparare: crostata al cioccolato bianco e melagrana

    • Per prima cosa preparate la pasta frolla: nella ciotola della planetaria raccogliete lo zucchero a velo con il burro freddo tagliato a dadini. Lavorate a bassa velocità con la frusta K, quindi unite i tuorli sbattuti precedentemente con il sale, e amalgamate brevemente. Unite da ultima la farina 0 W 200 Origini Grandi Molini Italiani e continuate a lavorare il tanto che basta a ottenere un composto omogeneo e privo di striature di burro. Non lavorate troppo. Prelevate il composto e con le mani dategli la forma di un panetto basso e rettangolare. Avvolgete nella pellicola per alimenti e ponete in frigorifero a riposare per 30 minuti.
    • Trascorso questo tempo stendete la pasta frolla sulla spianatoia appena infarina con il matterello portandola a uno spessore di circa 5 mm. Utilizzatela per rivestire base e bordi di uno stampo da crostata ovale da 29x20x3 cm. Rimuovete la pasta in eccesso e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta. Aggiungete un foglio di carta forno e le biglie in ceramica per la cottura in bianco quindi cuocete nel forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Rimuovete carta e biglie e proseguite la cottura per ulteriori 5 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
    • Nel frattempo preparate il ripieno: tritate il cioccolato bianco e raccoglietelo in una ciotola. In una casseruola portate il latte e la panna al limite del bollore e poi versateli sul cioccolato. Mescolate con una frusta fino a ottenere una ganache liscia, unite l’uovo e amalgamate. Versate adesso la crema preparata all’interno del guscio di pasta frolla, livellate e infornate a 120° per circa 40-45 minuti o fino a quando la frolla sarà dorata e il ripieno sarà diventato sodo. La sua consistenza dovrà ricordare quella di un budino. Sfornate e fate raffreddare completamente.
    • Preparate la gelatina alla melagrana: mette in ammollo la gelatina in acqua fredda. In una piccola casseruola scaldate l’acqua con il succo di melagrana e lo zucchero fino a sfiorare il bollore. Unite la gelatina ben strizzata e mescolate fuori dal fuoco. Lasciate intiepidire e versate sullo strato al cioccolato bianco della crostata. Fate riposare in frigorifero fino a quando la gelatina si sarà addensata. Decorate con i chicchi di melagrana e scagliette di cioccolato bianco.
    Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!

    Nutrition

    Calorie: 466kcal | Carboidrati: 45g | Proteine: 6g | Grassi: 30g | Grassi saturi: 18g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 8g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 120mg | Sodio: 163mg | Potassio: 138mg | Fibre: 1g | Zucchero: 25g | Vitamina A: 808IU | Vitamina C: 0.2mg | Calcio: 73mg | Ferro: 1mg

    [Post in collaborazione con Grandi Molini Italiani]



    Potrebbero interessarti anche...


    Lascia un commento