Pie alle pere e caramello salato

“L’autunno è talmente innamorato dei tramonti da dipingerne uno su uno ogni singola foglia” ed io così perdutamente affascinata da questo fenomeno, da plasmare un tappeto di foglie su una crostata. Ci ho messo veramente molto tempo per essere capace di apprezzare fino in fondo la magia di questa stagione, lo ammetto, lo yoga ha un certo ruolo in tutto questo. O forse è solo l’eta che avanza!

Tornando a noi, la ricetta di oggi è un dolce che è un vero inno al foliage e all’autunno, una pie volutamente rustica dal ripieno ultra goloso: pere e caramello salato, aromatizzata da un pizzico di cannella e zenzero in polvere. Dettagli che fanno la differenza. Perché ho scelto le pere e non le mele? Perché una volta cotte hanno una texture molto più interessante, sono morbide ma non troppo, e contrastano a meraviglia con la croccantezza della pasta che le avvolge. Usate pere mature, mi raccomando.

Pie alle pere e caramello-4

Sono particolarmente soddisfatta dell’impasto per la pie crust integrale, preparata con farina integrale W 235 @GrandiMoliniItaliani, non solo perché è molto ben lavorabile, ma anche perché mantiene davvero bene la forma in cottura. Infatti non ho perso un dettaglio delle venature di ogni singola foglia. Questa farina è ottima anche per la preparazione di pane, pizza e focacce. Mettetela alla prova: non vi deluderà!

Il mio consiglio, per ottenere un risultato perfetto, è quello di stendere la pie crust per la decorazione e farla raffreddare 15-30 minuti in frigorifero per poi intagliare le foglie. A mano a mano che riempite le circa 2 teglie che saranno necessarie, sistematele in frigo in modo che mantengano la loro forma e siano più facili da maneggiare.

Pie alle pere e caramello-5

La ricetta del caramello salato, invece, è quella storica di questi blog, la trovate qui.

Pie alle pere e caramello-3

Pie alle pere e caramello salato

La pie alle pere e caramello salato è una crostata decorata da un tappeto di foglie di pie crust, dal ripieno particolarmente goloso
5 from 1 vote
Stampa Pin Lascia un commento
Portata: Dolci
Cucina: Americana
Keyword: pie alle pere e caramello salato
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora
Tempo di riposo: 5 ore 30 minuti
Tempo totale: 7 ore 30 minuti
Porzioni: 8 persone
Calorie: 501kcal
Chef: Sara Querzola

Ingredienti:

    Per la pie crust rustica:

    • 315 g di farina integrale W 235 Grandi Molini Italiani
    • 225 g di burro freddo
    • 2 cucchiai di zucchero semolato
    • 110 ml di acqua fredda
    • 10 ml di aceto di mele
    • 1 cucchiaino di sale fino

    Per il ripieno:

    • 4-5 pere
    • 100 g di zucchero semolato
    • 30 g di amido di mais
    • 1 cucchiaino di cannella in polvere
    • 1 pizzico di zenzero in polvere
    • 15 ml di succo di limone filtrato
    • 100 ml di caramello salato

    Per la finitura:

    • 1 uovo
    • 15 ml di latte
    • Zucchero di canna Demerara
    • Per la pie crust rustica: raccogliete nella ciotola della planetaria la farina, il burro freddo a cubetti, lo zucchero e il sale. Lavorate il tutto con la frusta k, a bassa velocità, fino a ottenere un composto sfarinato. Mescolate l'acqua fredda con l'aceto di mele e unite il tutto al composto nella ciotola, aggiungendola poca alla volta mente continuate a impastare. Dovrete ottenere un impasto omogeneo e non troppo appiccicoso. Compattatelo in un panetto basso e rettangolare, dividetelo a metà avvolgete entrambe le parti separatamente nella pellicola per alimenti. Fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
    • Per il ripieno: sbucciate le pere, tagliatele in quarti e detorsolatele. Tagliatele a tocchetti non troppo grandi e raccoglieteli in una ciotola. Unite lo zucchero, l’amido di mais, la cannella, lo zenzero e il succo di limone filtrato. Mescolate per amalgamare.
    • Stendete una parte della pie crust, conservando la restante in frigorifero, in una sfoglia dello spessore di 5 mm. Utilizzatela per rivestire uno stampo da crostata antiaderente da 24 cm con fondo removibile ben imburrato. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta. Versate il ripieno all’intero del guscio di pasta, livellate e ricoprite con il caramello salato. Ponete in frigorifero mentre vi dedicate alla decorazione della parte superiore.
    • Stendete la pie crust conservata in frigorifero in una sfoglia dello spessore di 4 mm. Utilizzando dei tagliabiscotti a forma di foglie ricavate molte sagome. Disponetele sulla pie fino a ricoprirla tutta, facendo una leggera pressione nei bordi. Fate riposare in frigorifero per 30 minuti.
    • Sbattete l’uovo con il latte e utilizzate questo composto per spennellare le foglie in superficie. Cospargete con zucchero di canna. Disponete lo stampo su una teglia e cuocete nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, poi per altri 40 minuti a 175°, coprendo eventualmente con un foglio di alluminio qualora le foglie brunissero troppo. Sfornate e fate raffreddare a temperatura ambiente per 3 ore prima di sformare. Servite con caramello salato.
    Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!

    Nutrition

    Calorie: 501kcal | Carboidrati: 69g | Proteine: 7g | Grassi: 25g | Grassi saturi: 15g | Grassi polinsaturi: 2g | Grasso monoinsaturo: 6g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 81mg | Sodio: 524mg | Potassio: 294mg | Fibre: 7g | Zucchero: 31g | Vitamina A: 772IU | Vitamina C: 5mg | Calcio: 44mg | Ferro: 2mg


    Potrebbero interessarti anche...


    Lascia un commento