Sformato di broccoli

E’ sempre dalla ormai famosa collaborazione culinaria tra me e Arietta che oggi vi mostriamo, in maniera del tutto simultanea, il contorno preparato per l’occasione. In questo caso la scelta è stata piuttosto ardua, in un primo momento pensavamo a qualcosa di agrodolce che potesse accompagnare le nocette di maiale, come le cipolline borettane glassate ad esempio, poi fortunatamente Arietta mi ha proposto questa ricetta di Precisina, postata nel forum di Alf diverso tempo fa: lo sformato di broccoli.

Detta così, per chi magari non ha mai assaggiato questo tipo di preparazione, può sembrare nulla di particolare, invece… è un piatto che secondo me merita moltissimo! Senza mezzi termini vi dico che l’ho gradito molto, sia per il suo delizioso sapore che per la soffice consistenza. Inoltre, siccome anche l’occhio vuole la sua parte (almeno il mio…), mi ha colpito anche dal punto di vista cromatico… infatti sotto quella bella crosticina dorata si nasconde uno strato sottile di besciamella bianca seguito da una morbida, impalpabile, ma soprattutto verdissima crema di broccoli. Davvero da rifare quanto prima!!!

Ok, lo so ho fatto l’elogio di una ricetta molto semplice, ma proprio per questo motivo ve la consiglio, ritengo infatti che sia molto comoda se avete ospiti a cena, dato che è possibile prepararla con largo anticipo e poi cuocerla solo una mezz’oretta prima di servirla, lasciandovi tutto il tempo di dedicarvi con calma alle altre portate.

 

Ingredienti per 4 persone:
400 g di broccoli
1 uovo
1 tazza di besciamella un po’ morbida, fatta con 40 g di burro, 40 g di farina e un bel bicchiere di latte freddo
4-5 cucchiai di parmigiano grattugiato
5-6 cucchiai di pangrattato
sale, pepe e noce moscata q.b.

Procedimento:
Pulire i broccoli eliminando il gambo e le foglie esterne, tagliarli a pezzetti, lavarli e tuffarli in acqua bollente salata. Cuocerli per circa 10 minuti, scolarli e tritarli nel mixer.
Intanto fare una besciamella facendo sciogliere in un tegamino il burro, unendo la farina, lasciando addensare il roux, quindi aggiungendo il latte freddo. Mescolare finché non si addensa, tenendola tuttavia un po’ liquida, poi salare.
Unire ai broccoli tritati 3/4 della besciamella , l’uovo, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 4 cucchiai di pangrattato, una bella grattata di noce moscata, una macinata di pepe, infine regolare di sale.
Amalgamare bene il composto, quindi versarlo in un piccolo stampo imburrato, coprire con la besciamella rimasta e i restanti parmigiano e pangrattato. Cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti o comunque fino a quando non fa una bella crosticina dorata.
  • 4
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lascia un commento