Torta alla zucca senza burro

La varietà dei piatti della cucina italiana è davvero estesa, per non parlare poi delle personalizzazioni regionali, che rendono la portata base qualcosa di camaleontico, ma con un sapore di fondo che connette tutte le versioni possibili. Di fronte a tanta opulenza gastronomica, ho pensato bene, qualche giorno fa, di inserire nelle stories di Instagram un sondaggio, chiedendovi quali tipologie di ricette preferiate trovare su questo blog. Sono arrivate tante risposte, tanti spunti.

C’è chi mi ha proposto di creare qualche secondo in più, in particolare gli arrosti. Chi invece ha sostenuto i piatti a base di antipasti sfiziosi e veloci, per fare bella figura con gli amici, chi la cucina internazionale, e tanto altro. Ho ovviamente intenzione di ascoltare questi preziosi suggerimenti, anzi, se avete voglia di dirmi la vostra anche qui, fatelo nei commenti!

torta alla zucca senza burro-4

Ebbene, tra i vari riscontri, in diversi, mi avete chiesto di approfondire il tema dei dolci senza lattosio. L’incapacità di digerire il principale zucchero del latte, effettivamente è molto comune tra gli adulti. Potevo lasciare questa richiesta inespressa? Certo che no, ecco che è nata questa torta alla zucca. Immaginate di affondare i denti in una fetta di dolce dalla trama ultra-soffice e di un bel colore aranciato. Dopo qualche secondo, arriva il profumo di cannella, e subito dopo, in sordina, delicatamente, si aprono le note calde e speziate della noce moscata. Una vera prelibatezza, senza burro né latte.

La torta soffice alla zucca, è il dolce perfetto per la colazione e la merenda, di quelli che prepareresti e inforneresti fino allo sfinimento da tanto che è buono. Per celebrare l’autunno, l’ho decorata con una spolverata zucchero a velo e degli incantevoli chicchi semitrasparenti, rosso brillante di melagrana. Per rendere il tutto più scenografico ho cotto questo dolce in questo stampo della Nordic Ware, brand che adoro, che crea questo bellissimo effetto a vortice.

Si ma per la polpa di zucca? Va cotta in anticipo, come ho scritto nella nota al termine della ricetta. Quanto in anticipo lo decidete voi, anche il giorno prima, per dire. L’importante è che sia sufficientemente morbida da essere ridotta a crema con un comune mixer in modo da evitare grumi.

torta alla zucca senza burro-1

È anche un metodo pratico che far fuori la zucca che vi resta da altre preparazioni come torte salate, gnocchi, crumble, pasta ripiena come questi cannelloni, ecc. Ottobre è il mese delle zucche, tant’è che in tavola fanno capolino gli ottimi risotti con la zucca, la ciambella alla zucca, la crostata alla zucca di cui ho pubblicato una ricetta buonissima e con un effetto estetico di tutto rispetto.

Intanto questa torta alla zucca senza burro, sono sicura che metterà d’accordo tutti in famiglia, a colazione, o per un tocco di dolce a fine pasto.

torta alla zucca senza burro-3

Ricetta della torta alla zucca senza burro

La torta alla zucca senza burro è un dolce soffice che profuma di cannella e noce moscata e decorato con chicchi di melagrana
5 da 1 voto
Stampa Pin Lascia un commento
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 50 minuti
Porzioni: 8 persone
Chef: Sara Querzola

Ingredienti della torta alla zucca:

  • 250 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 340 g di zucca violina cotta al forno al netto degli scarti
  • 160 g di zucchero di canna
  • 90 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaio di rum scuro
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • cannella in polvere qb
  • noce moscata in polvere qb
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 g)
  • 1 pizzico di sale

inoltre:

  • zucchero a velo per spolverizzare
  • chicchi di melagrana per decorare

Come fare la torta alla zucca senza burro:

  • Prelevate la polpa dalla zucca cotta al forno con un cucchiaio e ponetela nel mixer. Frullatela fino a ottenere una crema omogenea. Tenetela da parte. Se invece volete sapere come cuocere la zucca per ottenere la polpa leggete la nota alla fine della ricetta.
  • In una ciotola montate le uova con lo zucchero il pizzico di sale utilizzando uno sbattitore elettrico fino a ottenere un composto gonfio, che sarà aumentato di volume. Aggiungete la cannella e la noce moscata, in quantità a piacere, e l’olio a filo, seguito dalla polpa di zucca e dal rum. Incorporate adesso la farina e la fecola setacciate. Mescolate per amalgamare.
  • Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo da bundt cake da 24 cm di diametro ben imburrato e infarinato. Livellate e cuocete nel forno già caldo a 170° per circa 45-50 minuti, verificando la cottura con uno stecchino, che dovrà uscire pulito. Fate raffreddare completamente.
  • Sformate sul piatto da portata, spolverizzate con zucchero a velo a piacere e cospargete con chicchi di melagrana. Servite subito.
Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!

Note

- per velocizzare la preparazione di questa torta potete cuocere in anticipo (anche di 1 notte) la zucca tagliata a fette nel forno, avvolta nell’alluminio, a 200° fino a quando risulterà morbida;
- se non possedete uno stampo da bundt cake, andrà benissimo uno a cerniera oppure da ciambella dello stesso diametro, l’importante è che abbia i bordi un po’ alti.


Potrebbero interessarti anche...

2 commenti su “Torta alla zucca senza burro”

    • Ciao! Riesco a ripondere solo ora al tuo commento perché ero a Barcellona e non avevo accesso alla mail! Io adoro mettere un po’ di noce moscata nei dolci dove c’è la zucca, lo avevo già fatto nel ripieno della crostata di zucca e cannella e da allora non ho più smesso. Ovviamente ne metto poca, giusto in modo che si senta un pizzico e il suo sapore non prevalga sul resto!

Lascia un commento