crostata zucca e cannella-2

Crostata di zucca e cannella

Crostata di zucca e cannella: una ricetta dolce dal ripieno compatto, denso e cremoso preparato con uova, panna, zucchero di canna e cannella.
5 da 3 voti
Stampa Pin
Portata: Dolci
Cucina: Italiana
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 1 ora 30 minuti
Tempo di riposo: 1 ora
Porzioni: 8 persone
Chef: Sara Querzola

Per la pasta frolla:

  • 270 g farina 00
  • 3 cucchiai zucchero semolato
  • 150 g burro freddo di frigo
  • 2-3 cucchiai acqua ghiacciata

Per il ripieno:

  • 250 g purea di zucca
  • 65 g zucchero di canna
  • 2 uova
  • 80 ml panna fresca
  • cannella in polvere a piacere

inoltre:

  • noce moscata per spolverizzare
  • 1 rametto di ribes rosso
  • Preparate la pasta frolla: nella ciotola della planetaria lavorate, con il gancio a k e a bassa velocità, la farina, lo zucchero e il burro tagliato a cubetti fino ad ottenere un composto bricioloso. Sempre tenendo l’apparecchio in funzione, aggiungete l’acqua, poca alla volta, quel tanto che basta ad ottenere un impasto liscio e privo di striature di burro (in alternativa potete impastare con il mixer, utilizzando le lame e procedendo ad impulsi). Se necessario rilavorate brevemente a mano, quindi avvolgete nella pellicola per alimenti e mettete in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.
  • Nel frattempo preparate la purea di zucca: private la zucca della scorza, quindi tagliatela a tocchetti efatela cuocere a vapore fino a quando sarà diventata tenera. Riducetela in purea frullandola con un robot da cucina e lasciatela raffreddare completamente.
  • Prelevate la pasta frolla dal frigorifero e stendetela su di una superficie infarinata con il mattarello, portandola ad uno spessore di circa 3 mm e foderateci uno stampo da crostata da 24 cm di diametro con fondo amovibile, che avrete preventivamente imburrato con cura. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, appoggiatevi sopra un foglio di carta da forno e versatevi all’interno gli appositi pesetti per la cottura in bianco (oppure potete usare legumi crudi o riso). Fate cuocere nel forno per 15 minuti a 180°, quindi eliminate carta e pesetti, e fate asciugare ancora in forno per altri 10 minuti alla stessa temperatura. Sfornate, fate raffreddare su di una griglia per dolci e abbassate la temperatura del forno a 150°.
  • Preparate il ripieno: in una ciotola mescolate con una frusta la purea di zucca con lo zucchero di canna, le uova, la panna e la cannella, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Versate delicatamente il tutto nel guscio di pasta frolla a temperatura ambiente e fate cuocere nel forno per circa 50 minuti o comunque fino a quando il ripieno apparirà ben sodo. Sfornate e fate raffreddare nello stampo.
  • Per la decorazione: reimpastate i ritagli di pasta frolla rimasti e stendeteli con il mattarello allo spessore di 5 mm. Con dei tagliabiscotti a forma di foglie ricavate tante sagome che disporrete, opportunamente affiancate su una teglia foderata di carta forno. Cuoceteli nel forno a 180° fino a doratura. Sfornate, fate raffreddare e utilizzateli per decorare la crostata di zucca. Aggiungete qualche bacca di ribes. Prima di servire spolverizzate a piacere con della noce moscata e servite con panna montata alla cannella.
Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!