zuppa di fagiolina del trasimeno-2

Zuppa di fagiolina del Trasimeno con spoja lorda

La zuppa di fagiolina del Trasimeno è un primo piatto preparato con questo legume umbro che è diventato Presidio Slow Food.
5 da 1 voto
Stampa Pin
Portata: Primi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: fagiolina del trasimeno, zuppa, spoja lorda,
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 45 minuti
Tempo di riposo: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 15 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Sara Querzola

Ingredienti:

    per la spoja lorda:

    • 1 uovo
    • 100 g di farina
    • 100 g di raviggiolo
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • 30 g di uovo sbattuto
    • timo fresco
    • noce moscata
    • brodo vegetale qb
    • sale

    per la zuppa:

    • 300 g di fagiolina del Trasimeno
    • 1 spicchio d’aglio
    • olio extravergine di oliva
    • sale
    • pepe
    • timo fresco
    • Per la spoja lorda: in una ciotola impastate la farina con l’uovo fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolgetela nella pellicola per alimenti e fatela riposare per 30 minuti. Intanto in una seconda ciotola mescola il raviggiolo con il parmigiano reggiano grattugiato, i 30 g di uovo, il timo, il sale e la noce moscata. Tieni da parte.
    • Dividete l’impasto preparato in due parti uguali e stendetelo con la macchinetta sfogliatrice in una sfoglia rettangolare sottile. Sulla spianatoia ricoprite una metà di questa sfoglia con una parte del ripieno preparato, steso in uno strato abbastanza sottile ma consistente. Coprite con il lembo di pasta restante, avendo cura di sigillare bene le estremità e di far fuoriuscire l’aria. Stendete delicatamente il tutto con un mattarello per uniformare. Con una rotella tagliapasta dentellata rifilate i bordi esterni, quindi ricavate dei quadrati di 2 cm di lato. Procedete allo stesso modo con la metà di pasta conservata da parte.
    • Per la zuppa: mettete in ammollo la fagiolina in un contenitore con acqua per circa 30 minuti. In una casseruola capiente fate dorare lo spicchio d’aglio tagliato a metà nell’olio, eliminatelo e unite la fagiolina ben scolata. Copritela con abbondante acqua e cuocete per 40 minuti a fiamma media, mescolando di tanto in tanto e unendo acqua qualora fosse necessario. Aggiustate di sale e pepe e unite il timo fresco.
    • Lessate la spoja lorda in acqua bollente salata e, quando sarà venuta a galla, trasferitela nei piatti da portata insieme alla zuppa. Servite subito.
    Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!