biancomangiare alle fragole-1
Stampa ricetta

Biancomangiare alle fragole

Il biancomangiare è un dolce tipico siciliano che può essere preparato con latte vaccino o con latte di mandorle. Questa ricetta è preparata con il primo dei due.
Porzioni: 8 persone
Chef: Fiordifrolla

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo da budino da 18x11 cm:

    per il biancomangiare:

    • 1000 ml di latte intero
    • 200 g di zucchero semolato
    • 100 g di fecola di patate
    • 1 bacca di vaniglia Tahiti
    • la scorza di 1 limone non trattato

    inoltre:

    • 100 g di fragole
    • 30 g di pistacchi sgusciati

    Istruzioni

    • Versate il latte in una casseruola e prelevate dal totale 1 bicchiere e tenetelo da parte. Ponete sul fuoco con lo zucchero, la scorza di limone (prelevata con un pelapatate in modo da evitare la parte bianca che risulta più amara) e la bacca di vaniglia incisa a metà longitudinalmente.
    • Nel frattempo in una ciotolina setacciate l’amido e stemperatelo con il bicchiere di latte tenuto da parte, versato a filo, mescolando con una frusta il tanto che basta a ottenere un composto omogeneo. Quando il latte nella casseruola sarà giunto al limite dell’ebollizione unite l’amido e girate.
    • Lasciate cuocere, sempre mescolando con una frusta, fino a quando il composto si addenserà naturalmente. Versate il tutto all’interno di uno stampo da budino appena unto d’acqua e portate a temperatura ambiente. Coprite con pellicola alimentare e ponete in frigorifero per 3 ore.
    • Trascorso questo tempo sformatelo capovolgendolo su un piatto e decoratelo con le fragole e i pistacchi grossolanamente tritati.