tortellini fritti

Tortellini fritti con fondente di parmigiano reggiano

I tortellini fritti sono un antipasto sfizioso e originale da servire con una salsa al parmigiano reggiano e un calice di pignoletto dei Colli Bolognesi
5 da 1 voto
Stampa Pin
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora 30 minuti
Tempo di riposo: 1 ora
Porzioni: 4 persone
Chef: Sara Querzola

Ingredienti:

    per la sfoglia:

    • 150 g di farina 00
    • 50 g di semola
    • 1 uovo intero
    • 2 tuorli

    per il ripieno:

    • 1 braciola di maiale
    • 1 ossobuco di vitello
    • 1 coscia di gallina
    • 100 g circa di parmigiano reggiano
    • 1 uovo
    • 1 cipolla
    • burro
    • pangrattato
    • sale

    per la salsa:

    • 1 noce di burro
    • 1 cucchiaino di farina
    • 50 g di parmigiano reggiano
    • olio di vinacciolo

    Come fare i tortellini fritti:

    • Per prima cosa prepara il ripieno: in una casseruola insaporisci il burro con la cipolla tagliata in pezzi grossolani. Eliminala e aggiungi la carne. Cuoci per un’ora, aggiungendo ogni tanto acqua bollente salata. Fai ridurre, togli dal fuoco e trita finemente. Fai raffreddare, quindi trasferisci in una ciotola insieme all’uovo e al parmigiano grattugiato impastando con le mani. Se necessario aggiungi poco pangrattato. Tieni da parte.
    • Per la sfoglia: miscela le farine e impastale con l’uovo e i tuorli fino a quando otterrai un impasto liscio e compatto. Avvolgilo nella pellicola e fallo riposare per 1 ora a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo stendi la sfoglia sottile secondo il metodo che preferisci. Con una rotella dentellata ricava tanti quadrati di circa 3 cm di lato e poni al centro una piccola quantità di ripieno. Chiudili a triangolo, pizzica leggermente gli angoli inferiori e chiudili attorno alla punta del dito facendo una leggera pressione. A mano a mano adagiali su di un vassoio.
    • Per la salsa: fai un roux intridendo il burro con la farina. Poni in casseruola, fondi e lascia tostare, quindi unisci il parmigiano grattugiato mescolando con una frusta e diluisci con poca acqua calda fino ad ottenere una salsa della consistenza desiderata.
    • Scalda l’olio di vinacciolo, cala i tortellini pochi alla volta prelevandoli con un mestolo forato prima che diventino dorati. Asciugali con carta assorbente, trasferiscili in un piatto e servi accompagnando con la salsa preparata.
    Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!