sformato di spinaci

Ricetta dello sformato di spinaci

Lo sformato di spinaci è una ricetta tipica bolognese preparata con spinaci, uova, burro e parmigiano. Scopri come prepararla!
5 da 1 voto
Stampa Pin
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 50 minuti
Porzioni: 6 persone
Chef: Sara Querzola

Ingredienti dello sformato di spinaci

    Per 16 quadrotti:

    • 1 kg  di spinaci freschi al netto degli scarti
    • 100 di farina 00
    • 4 uova intere
    • 1 bicchiere di latte
    • 100 di burro fuso a temperatura ambiente
    • 200 di parmigiano reggiano grattugiato
    • sottilette
    • noce moscata a piacere
    • sale pepe

    Come fare lo sformato di spinaci:

    • Mondate gli spinaci eliminando le radici, le foglie di scarto e lavateli accuratamente. Fateli scottare in acqua bollente salata per alcuni minuti senza coprire (questo serve a non fa diventare scure le foglie), quando si saranno inteneriti, scolateli e passateli immediatamente in acqua fredda per bloccarne la cottura. Strizzateli molto bene in modo da eliminare quanta più acqua possibile e tritateli grossolanamente al coltello.
    • In una ciotola abbastanza capiente sbattete le uova con una frusta o con una forchetta, unite il parmigiano, il burro fuso e il latte mescolando dopo ogni aggiunta con cura fino ad amalgamarli. Aggiungete la farina setacciata, mescolate di nuovo fino ad incorporarla completamente, e da ultimi gli spinaci. Rimestate fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale, pepe e aggiungete un po’ di noce moscata a piacere.
    • Trasferite metà del composto in una teglia quadrata da 23 x 23 cm di lato rivestita con carta da forno bagnata e ben strizzata, livellando con cura con un cucchiaio. Tagliate 3 sottilette Le Cremose a fettine e disponetele in maniera ordinata sul composto di spinaci. Coprite con il composto restante sempre disponendolo in maniera omogenea e fate cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Fate intiepidire, tagliate a quadrotti e servite subito.
    Hai provato questa ricetta?Scatta una foto e condividila taggando @fiordifrolla in modo che io la possa vedere. La ricondividerò nelle mie stories!